Danimarca, 11mila visoni positivi al Covid: saranno abbattuti

Mondo

Dopo l'Olanda, anche in Danimarca un allevamento di visoni è stato colpito dal coronavirus. Circa 11 mila animali dovranno essere abbattuti dopo essere risultati positivi al Covid-19. Il Paese scandinavo è il primo al mondo nella produzione di pellicce di visone

Un allevamento di visoni è stato colpito dal coronavirus in Danimarca e gli animali verranno abbattuti per il pericolo della trasmissione del virus tra animale-uomo. Si tratta di circa 11 mila esemplari risultati positivi al Covid-19.  Secondo quanto riferito dalla Reuters, una persona legata alla fattoria danese in precedenza era risultata positiva. Il Paese scandinavo è il primo al mondo nella produzione di pellicce di visone.

Casi precedenti in Olanda

I primi allevamenti di visoni colpiti dall'epidemia sono stati in Olanda dove già ad aprile sono stati riscontrati casi tra gli animali e a maggio ci sono stati due casi di diffusione del coronavirus da animale a uomo, i primi al mondo. In quel caso, il governo olandese decise di abbattare migliaia di esemplari e risarcimenti per gli allevatori.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24