Coronavirus, in New Jersey spiagge affollate nel weekend. VIDEO

Mondo

Ansiose di uscire e di riappropriarsi del tradizionale clima caldo, centinaia di persone si sono dirette verso i litorali, anche se in realtà la revoca delle restrizioni più stringenti sarà ufficiale solo da venerdì 22 maggio

Spiagge e zone limitrofe molto frequentate in New Jersey, negli stati Uniti, per un weekend di riavvicinamento alla normalità, come se l'emergenza Coronavirus fosse già alle spalle (Coronavirus, tutti gli aggiiornamenti in diretta). Tutto questo nonostante il fatto che ufficialmente le restrizioni siano ancora in vigore e dovrebbero essere rimosse entro il week-end del Memorial Day (l'ultimo lunedì di maggio), secondo quanto riferito Governatore dello Stato, Phil Murphy. Ad attirare molti sui litorali è stato il tempo quasi estivo del fine settimana. In riva all’Oceano si sono così ritrovate tante persone, con alcune che hanno mantenuto il distanziamento sociale, anche se molte erano senza mascherina. La preoccupazione che questi comportamenti rallentino il contrasto alla diffusione del Coronavirus è tanta visto che il numero dei contagiati negli USA non accenna a diminuire

Distanziamento sociale e mascherine

Il Governatore del New Jersey, nell'annunciare il prossimo allentamento delle restrizioni, aveva in realtà raccomandato che le persone indossassero le mascherine in spiaggia e sul lungomare, luoghi dove mantenere una distanza minima dagli altri può essere difficile. E quando si è reso conto che le persone uscite nel fine settimana erano numerose e molte senza i dispositivi di sicurezza necessari, Murphy, su Twitter, ha nuovamente esortato tutti a indossare una copertura per il viso.

Progressivo allentamento

In base alle nuove disposizioni che entreranno in vigore a breve, il 22 maggio, in New Jersey ogni spiaggia deve limitare il numero dei visitatori, facendo mantenere distanze di 2 metri, ad eccezione che per i parenti o i membri della stessa famiglia. Anche dopo l’entrata in vigore di questo provvedimento, continueranno però a essere vietati sport che prevedono il contatto tra le persone, i campi estivi sulla spiaggia e gli eventi che causano assembramenti come concerti, festival e fuochi d'artificio, punto di orgoglio per le spiagge del New Jersey per i festeggiamenti del 4 luglio. I ristoranti dovranno continuare a offrire solo opzioni da asporto, mentre i parchi di divertimento e i parchi giochi rimarranno chiusi. Le mascherine rimangono consigliate ma non necessarie se si è all’aperto.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24