Coronavirus Cina, primo caso a Wuhan dopo oltre un mese: paziente in condizioni critiche

Mondo

Un nuovo caso di positività nella città epicentro della pandemia dove non si registravano contagi dal 4 aprile scorso. Anche la moglie è risultata positiva, ma è stata segnalata come asintomatica

Il Coronavirus torna a Wuhan, epicentro della pandemia, dopo oltre un mese. Le autorità locali hanno rilevato il primo caso di contagio dal 4 aprile scorso, ha reso noto la Commissione Sanità della città, secondo quanto riporta la Cnn online.  Il paziente è in condizioni critiche (CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI LIVE -  LO SPECIALE).

Anche la moglie positiva, ma è asintomatica

approfondimento

Coronavirus, dal primo caso ai contagi: le tappe. FOTO

Anche la moglie è risultata positiva al Covid-19 ed è stata segnalata come asintomatica. La famiglia vive in un quartiere che ha registrato complessivamente 20 casi confermati.

Il Coronavirus in Cina e a Wuhan

La Cina ha riaperto i confini di Wuhan dopo un blocco di 76 giorni l'8 aprile. Nel Paese asiatico, secondo i dati dell'università americana Johns Hopkins aggiornati al 10 maggio, sono 83.990 (50.334 a Wuhan) i casi di Covid-19 registrati dall'inizio della pandemia, i morti sono 4.637 (3.869 a Wuhan).

Mondo: I più letti