Nord Corea, treno di Kim Jong-un sarebbe stato avvistato in una località turistica. VIDEO

Mondo

Immagini satellitari mostrerebbero un convoglio, probabilmente appartenente al leader nordcoreano, nei pressi di una città nell'est del Paese. Intanto persiste il mistero sulla salute di Kim e sulla sua lunga assenza dagli impegni ufficiali

Un treno, probabilmente appartenente al leader nordcoreano Kim Jong-un (FOTOSTORIA), è stato avvistato in una località turistica nell'est della Corea del Nord. Il convoglio, secondo quanto riporta The Guardian, apparirebbe in alcune foto satellitari catturate da un progetto di monitoraggio della Corea del Nord che ha sede a Washington, mentre persiste il mistero sulla salute del dittatore e sulla sua lunga assenza dagli impegni ufficiali.

Kim Jong-un potrebbe trovarsi in un resort di lusso

Il treno, secondo il rapporto del progetto di monitoraggio chiamato 38 North, il 21 e il 23 aprile è stato visto in una stazione riservata alla famiglia di Kim Jong-un a Wonsan. Il sito precisa che l'avvistamento "non prova dove si trovi il leader nordcoreano né indica nulla sulla sua salute", "ma dà peso ai rapporti secondo cui Kim si troverebbe in un resort di lusso sulla costa orientale del Paese".

Il leader nordcoreano non appare in pubblico dal 12 aprile

Il leader nordcoreano è stato visto l'ultima volta in pubblico il 12 aprile e tre giorni dopo è stato assente alle celebrazioni per il compleanno di suo nonno Kim Il Sung, il fondatore del regime, il giorno più importante del calendario politico della Corea del Nord. Quotidiano NK, un sito gestito principalmente da disertori della Corea del Nord, ha riferito nei giorni scorsi che Kim avrebbe subìto un intervento cardiovascolare all'inizio di questo mese e che stava trascorrendo la convalescenza in una villa nella provincia del Nord. L'emittente sudcoreana SBS, citando un funzionario governativo non identificato, ha riferito che Kim sembrava essere a Wonsan da almeno quattro giorni. A soli 36 anni, il leader soffrirebbe di patologie legate al fumo, al peso e all'affaticamento.

Il mistero sulla morte di Kim Jong-un

Il magazine Newsweek ha citato un alto funzionario del Pentagono che avrebbe sostenuto di non avere informazioni sullo stato della leadership nordcoreana o sulla salute del leader del Paese, ma riterrebbe che la presenza del treno a Wonsan e l'assenza di Kim da importanti eventi recenti possano rendere credibile la notizia sulle sue cattive condizioni di salute. La Corea del Nord potrebbe voler ritardare l'annuncio della morte del leader nordcoreano per assicurare che siano messe in atto tutte le misure di sicurezza.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24