Coronavirus, in India nascono due gemellini: i genitori li chiamano Corona e Covid

Mondo

L'idea è di una coppia della città di Raipur, che dopo un parto difficile ha spiegato di voler "rendere la giornata memorabile". "Quando anche il personale dell'ospedale ha cominciato a usare quei nomi, abbiamo deciso di chiamarli come la pandemia", ha spiegato la madre

Nel mezzo della pandemia di coronavirus, durante il lockdown in vigore nel proprio Paese, una coppia indiana ha deciso di chiamare i suoi due gemellini appena nati, un maschietto e una femminuccia, Covid e Corona. L'idea, riporta Sky News citando l'emittente televisiva indiana Ndtv, è venuta a Preeti e Vinay Verma, una coppia che vive nello Stato di Chhattisgarh, nella città di Raipur (GLI AGGIORNAMENTI - LO SPECIALE).

“Parto difficile, abbiamo voluto rendere la giornata memorabile”

I gemelli sono nati il 27 marzo scorso, quando l'India era già in lockdown. "Il parto è avvenuto dopo molte difficoltà e quindi io e mio marito abbiamo voluto rendere la giornata memorabile", ha detto la madre 27enne dei bimbi. "Quando anche il personale dell'ospedale ha cominciato a chiamarli Corona e Covid abbiamo deciso di chiamarli come la pandemia", ha aggiunto. La donna ha poi affermato che il coronavirus è "molto pericoloso", ma l'epidemia ha anche portato le persone a focalizzarsi sui servizi sanitari, sull’igiene e a instillare altre buone abitudini, ha spiegato (LE GRAFICHE DEI CONTAGI IN ITALIA - I CONTAGI NEL MONDO - LE NOTIZIE DELLA FARNESINA SULL'INDIA).

Mondo: I più letti