Coronavirus, in Gb impennata nei casi. Rinviate di un anno le elezioni amministrative

Mondo

Secondo l'aggiornamento quotidiano del ministero della Sanità britannico, il 13 marzo i contagi sono saliti a 798: sono 208 in più rispetto al giorno precedente. Dieci le vittime. Quasi 32mila i test effettuati. Voto locale rinviato di un anno

I casi di contagio da coronavirus continuano a salire anche in Gran Bretagna, dove si registra un’impennata: secondo l'aggiornamento quotidiano del ministero della Sanità britannico, il totale censito questa mattina è salito a 798, cioè 208 in più rispetto al giorno precedente (GLI AGGIORNAMENTI - LA MAPPA INTERATTIVA - IL DISCORSO DI JOHNSON). Intanto, per far fronte all'emergenza, il governo ha deciso di rinviare la tornata di elezioni amministrative prevista a maggio. Il voto verrà spostato di un anno. La consultazione più importante era attesa per la poltrona di sindaco di Londra, attualmente detenuta dal laburista Sadiq Khan.

Aumenta il numero dei test: quasi 32mila

Nonostante i numeri in crescita, il Regno Unito resta comunque al momento ultimo per casi fra i maggiori Paesi europei. Il numero delle vittime, al 13 marzo, rimane fermo a 10. Aumentano intanto i test eseguiti: sfiorano quota 32mila. Nelle ultime 24 ore, in particolare, ne sono stati eseguiti 2.000 (LO SPECIALE - LE TAPPE - I CONTAGI NEL MONDO).

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.