Coronavirus, in Svizzera no eventi con più di 1000 persone: annullato Salone auto Ginevra

Mondo

L'evento, che doveva prendere il via il 5 marzo, è stato annullato per i timori legati al virus cinese. I biglietti saranno rimborsati. Cancellati anche tutti gli eventi con più di 1000 partecipanti, fino al 15 marzo. Si ferma anche il carnevale di Basilea

Anche il Salone dell'auto di Ginevra, che si doveva tenere dal 5 al 15 marzo, è stato annullato a causa del Coronavirus (FOTO). L’evento è stato cancellato nell'ambito delle misure prese dalla Svizzera contro il diffondersi del virus cinese: previsto lo stop di tutti gli eventi con più di 1000 persone fino al 15 marzo (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - DOMANDE E RISPOSTE). Come riferiscono i media svizzeri, oltre al Salone dell'auto, è stato annullato anche il carnevale di Basilea.

I biglietti saranno rimborsati

Gli organizzatori del Salone hanno confermato in una nota lo stop, aggiungendo che i biglietti già venduti saranno rimborsati. Maurice Turrettini, Presidente del Consiglio della Fondazione, ha dichiarato di accettare la decisione, anche se ha espresso "dispiacere". "La salute di tutti i partecipanti è per noi e per gli Espositori assolutamente prioritaria. Si tratta - ha spiegato - di un caso di forza maggiore. Per gli espositori, che hanno investito essere presenti a Ginevra, è una perdita grave. Siamo però convinti che tutte le persone coinvolte comprenderanno questa decisione".

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.