Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Coronavirus, 1800 vittime in Cina. Morto direttore di un ospedale di Wuhan

OMS: casi in calo ma cautela, il trend può cambiare

Fra i passeggeri contagiati a bordo della Diamond Princess c'è anche un italiano che vive da anni negli Stati Uniti. A Pechino è arrivata la task force dell'Organizzazione mondiale della Sanità. Apple avvisa gli investitori: ricavi in calo a causa del virus

Leggi tutto
1 nuovo post
L'ultimo bollettino emesso dalle autorità cinesi parla di 1,807  casi di contagio registrati il 17 febbraio e 1,789 morti nell'Hubei. Superati i 1800 morti in tutta la Cina. (FEBBRE NON È IL PRIMO SINTOMO - MAPPA ANIMATA DELLA DIFFUSIONE - NUMERI E DATI). Tra le vittime anche Liu Zhiming, il direttore di un ospedale di Wuhan. È arrivata intanto oggi a Pechino la missione congiunta di esperti internazionali guidata dall'Oms. Stamani vertice per decidere come far rientrare gli italiani bloccati sulla nave da crociera in quarantena da 12 giorni in Giappone. Fra i passeggeri contagiati a bordo della Diamond Princess c'è anche un nostro connazionale, che però è partito col volo americano perché è residente in America. Migliorano intanto le condizioni della coppia di coniugi cinesi ricoverati allo Spallanzani di Roma. In serata Apple ha avvisato gli investitori di un calo nei ricavi a causa delle chiusura totale o parziale dei negozi in Cina.
- di Redazione Sky Tg24
Il liveblog si chiude qui. Per tutti gli aggiornamenti seguite il nuovo liveblog
- di Cecilia.MUSSI

Superati i 1800 decessi in tutta la Cina

 In Cina sono stati superati i 1.800 morti a causa dell'epidemia di coronavirus. Lo ha annunciato il governo di Pechino
- di Cecilia.MUSSI

Ultimo bollettino: 1,789 morti nell'Hubei

L'ultimo bollettino emesso dalle autorità cinesi parla di 1,807  casi di contagio registrati il 17 febbraio e 1,789 morti nell'Hubei
- di Cecilia.MUSSI

Ancora da chiarire situazione italiano residente in Usa

E' ancora da chiarire la situazione di un italiano residente negli Usa perché sposato con una cittadina americana, parte del gruppo di crocieristi della Diamond Princess. Forse potrebbe avere contratto il coronavirus insieme ad altri 14 americani che sono risultati positivi al test durante il volo di rientro e che per questo motivo hanno viaggiato in un'area di contenimento. Anche il cittadino italiano, insieme con i circa 300 americani saliti su due voli charter diretti in Texas ed in California, è già rientrato. Ora bisognerà attendere notizie più precise sulla sua condizione. Per quelli che sono sbarcati ma non risultano infetti è stata decisa comunque una quarantena supplementare di 2 settimane.
- di Cecilia.MUSSI

Diamond Princess, altre 99 casi di contagio

Altre 99 persone sono risultate positive al coronavirus tra quelle bloccate sulla nave da crociera Diamond Princess, ancorata nella baia di Yokohama dall'inizio di febbraio. Il totale e' di 454 casi su oltre 3 mila persone a bordo. 
- di Cecilia.MUSSI

Ue, la situazione non è cambiata dalla scorsa settimana

La situazione non è cambiata rispetto alla scorsa settimana, il numero dei casi all'interno della Ue resta basso, abbiamo un solo decesso, e inoltre sappiamo che la situazione a livello degli Stati membri è piuttosto buona abbiamo un buon livello di preparazione". Lo ha detto, Stefan de Keersmaecker portavoce della Commissione europea per la Salute pubblica, ricordando che "la scorsa settimana al Consiglio Salute gli Stati membri hanno chiesto uno stretto coordinamento per quanto riguarda le risposte da prendere" e che "la commissione segue la questione da vicino".
 
- di Cecilia.MUSSI

Le risposte del mercato finanziario

Oggi altri 100 miliardi di yuan sono stati iniettati nel sistema finanziario cinese. Borse europee in rialzo, Milano +1%. Wall Street chiusa.
- di Cecilia.MUSSI

Apple, calo ricavi in primo trimestre 

Apple ha avvisato gli investitori che a causa del coronavirus non rispettera' le previsioni di ricavi del primo trimestre, che si attestavano tra i 63 e i 67 milioni di dollari. La societa' di Cupertino ha spiegato che i suoi impianti in Cina sono fuori dalla provincia di Hubei, al centro dell'epidemia, e che hanno tutti riaperto ma che la produzione sta risalendo lentamente. La domanda di iPhone sta inoltre calando in Cina perche' i negozi al dettaglio sono chiusi del tutto o parzialmente. 
- di Cecilia.MUSSI

Amsi, rilasciati 617 che erano in quarantena Egitto
 

Stanno bene e asintomatiche tutte le persone di origine egiziana, straniera, africana ed egiziana che erano state messe in quarantena per 14 giorni in una caserma nella citta' di Matroha, in Egitto. Si tratta di 617 persone di cui 302 erano provenienti da Wuhan. Lo riferisce Foad Aodi, fondatore Amsi (Associazione medici di origine straniera in Italia) e dell'Umem (Unione medica euro Mediterranea),  
- di Cecilia.MUSSI

13 americani da nave crociera trasportati in Nebraska

13 cittadini americani "ad alto rischio" coronavirus cinese, evacuati dalla nave da crociera in quarantena in Giappone, sono stati trasportati nella struttura specializzata presso l'Universita' del Nebraska. Lo hanno comunicato in una nota congiunta il
dipartimento di Stato Usa e quello della Sanita'. Complessivamente sono 338 gli americani evacuati dalla nave Diamond Princess, a bordo di due voli, uno diretto in California presso la base aerea Travis con 177 passeggeri e l'altro in Texas, presso la base Lockland, con 155 passeggeri. Altri 40 cittadini Usa che erano a bordo della nave ma che erano gia' stati trasportati in ospedale in Giappone non sono stati ammessi a bordo con gli altri rimpatriati. 
- di Cecilia.MUSSI

I passeggeri della Diamond Princess in quarantena

 
- di Cecilia.MUSSI

Il bollettino dello Spallanzani: "Niccolò e il ricercatore stanno bene"

 
 
- di Cecilia.MUSSI

Le conseguenze economiche del Coronavirus

 
 
- di Cecilia.MUSSI
   center no-repeat #999999;cursor:pointer;top:-8px; border-radius: 2px;">↵
- di Cecilia.MUSSI