Coronavirus, altri 44 casi sulla nave Diamond Princess: i contagi salgono a quota 218

Mondo

A bordo della nave da crociera, in quarantena nella baia di Yokohama, ci sono ancora oltre 3.000 persone, tra cui 35 italiani, di cui 25 membri dell'equipaggio

Aumentano i casi di coronavirus sulla nave da crociera Diamond Princess, ferma in quarantena nella baia di Yokohama da giorni. Il ministro della Salute nipponico, Katsunobu Kato, ha confermato l'accertamento di 44 nuovi contagi, dopo altri 221 test. Il totale delle infezioni accertate arriva così a 218, in aggiunta al funzionario della quarantena rimasto a sua volta contagiato. A bordo ci sono ancora oltre 3.000 persone, tra cui 35 italiani, di cui 25 membri dell'equipaggio, incluso il comandante Gennaro Arma (GLI AGGIORNAMENTI - FEBBRE NON È IL PRIMO SINTOMO - MAPPA ANIMATA DELLA DIFFUSIONE - LO SPECIALE - A WUHAN MEDICI EROI SENZA TUTE E MASCHERINE).

La quarantena della Diamond Princess

La nave è in quarantena da quando è stato diagnosticato il primo caso che riguardava un turista sceso a Hong Kong. Finora nessun italiano è risultato positivo al coronavirus. A bordo però la preoccupazione è alta. "Presto ci infetteremo tutti", è l'allarme lanciato nei giorni scorsi dall'equipaggio indiano che ha chiesto aiuto lanciando un appello alle autorità per consentirgli di sbarcare (IN VIETNAM UNA CITTA' IN QUARANTENA - AMBASCIATA CINA IN ITALIA: "BASTA AGGRESSIONI" - LA NAVE WESTERDAM APPRODA IN CAMBOGIA).

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24