Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Parigi, manifestanti tentano un blitz nel teatro dove ci sono Macron e Brigitte: fermati

3' di lettura

Il presidente francese e la moglie erano al Bouffes du Nord quando, riporta France Info, un giornalista ha postato sui social un loro video invitando i contestatori a intervenire. La coppia presidenziale è stata messa in sicurezza qualche minuto ed è poi tornata in sala

Ieri sera circa 30 manifestanti hanno cercato di entrare nel teatro parigino della Bouffes du Nord, dove Emmanuel Macron e sua moglie Brigitte stavano assistendo alla rappresentazione de La Mouche. Lo riferisce France Info. Il tentativo è stato fermato dalla polizia e il presidente francese e consorte, dopo essere stati messi in sicurezza per alcuni minuti, sono rientrati in sala per vedere la fine della rappresentazione (LE PROTESTE PER LE PENSIONI). Nella mattinata di sabato, poi, è stata aperta un'inchiesta su un tentativo di incendio in uno dei locali preferiti da Macron, la brasserie parigina La Rotonde, ma non è chiaro se i due episodi siano collegati.

La foto postata sui social

Secondo quanto riporta France Info, tutto è iniziato a causa di un video della coppia presidenziale postato sui social da Taha Bouhafs, un “giornalista militante” che, esortando i militanti a intervenire fuori dal teatro, ha scritto su Twitter: "Qualcosa si sta preparando, la serata sarà movimentata". L’uomo è poi stato fermato.

Il messaggio di Macron

L'entourage del presidente ha poi fatto sapere successivamente che Macron "continuerà a recarsi a teatro come è abituato a fare e vigilerà affinché azioni politiche non violino la libertà di espressione, la libertà degli artisti e la libertà di creazione".

Il tentato incendio a La Rotonde

L'inchiesta su La Rotonde è partita dopo che questa notte, intorno alle 5, è scattato l'allarme anti-intrusione nella brasserie, dove qualcuno ha tentato di appiccare un incendio. La polizia, arrivata dopo pochi minuti, ha scoperto un inizio di incendio all'esterno, nella zona dei tavolini in quel momento chiusa. Gli intrusi, si apprende, hanno rotto un vetro per accedere alla parte esterna del ristorante, sul marciapiedi, poi hanno appiccato il fuoco. L'incendio è stato subito domato dai pompieri e soltanto una decina di metri quadrati del locale sono andati in fiamme. I responsabili de La Rotonde parlando però di "danni importanti" e di "diversi giorni di chiusura, forse settimane", prima di poter riaprire al pubblico. Un altro tentativo di incendio era stato sventato, con modalità simili, lo scorso 9 gennaio. Fra i 2 turni delle presidenziali 2017, Macron organizzò una cena a La Rotonde, dove è un cliente assiduo, festeggiando con amici e sostenitori il passaggio al secondo turno.

Data ultima modifica 18 gennaio 2020 ore 11:42

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"