Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Australia, le prime stime dei danni degli incendi

2' di lettura

Attesi i dati sulla qualità dell’aria in Australia, dopo i roghi che stanno devastando il continente. L’allarme ambientale è elevatissimo. La cappa di fumo sprigionata dagli incendi è di dimensioni sproporzionate, pari ad un terzo dell’intero continente europeo

Gli incendi in Australia (LE FOTO DELLA DEVASTAZIONE SULL'ISOLA DEI CANGURI - GLI AIUTI AGLI ANIMALI - L'OMAGGIO DELL'OPERA HOUSE AI POMPIERI) hanno bruciato finora circa 10 milioni di ettari di territorio, distrutto almeno 1400 abitazioni e ucciso quasi un miliardo di animali selvatici, tra cui 8 mila koala. 24 le persone morte, tra cui 3 vigili del fuoco. Gli incendi hanno infatti coinvolto principalmente foreste e aree selvagge e solo nelle ultime settimane si sono estesi anche alle zone urbane. Gli incontri degli Australian Open di tennis, appena scattati a Melbourne, stanno subendo diversi rinvii e sospensioni a causa dell’aria resa irrespirabile da fumo e smog. Alcune giocatrici hanno avuto problemi respiratori e il clima sconsiglia l’attività fisica all’aperto.

Oltre 10mila le richieste di risarcimento

Secondo quanto riportato dall'Insurance Council of Australia, gli assicuratori australiani hanno già ricevuto 10.550 richieste di risarcimento per gli incendi boschivi, con perdite assicurative stimate di 940 milioni di dollari australiani (circa 650 milioni di dollari Usa). Ma è un dato che viene aggiornato quotidianamente.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"