Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Aereo abbattuto, l'Iran si scusa. Studenti in piazza: "Khamenei si dimetta"

L'Iran ha ammesso di avere abbattuto il volo 752 della Ukraine International Airlines per "errore", scambiandolo per un "aereo militare nemico". Rohani telefona a Zelensky e si scusa: puniremo i responsabili. Studenti in piazza a Teheran: "Khamenei si dimetta"

Leggi tutto
1 nuovo post
Il regime iraniano ha confessato l’abbattimento del Boeing 737 della Ukraine International Airlines precipitato lo scorso mercoledì (LE FOTO DELL'IMPATTO) con 176 persone a bordo. Il velivolo di linea sarebbe stato “involontariamente” preso di mira dalle forze di difesa aerea iraniane. 
'Mi prendo la responsabilità per l'abbattimento dell'aereo' ha detto il generale iraniano della forza aerea delle Guardie della rivoluzione, Amirali Hajizadeh, secondo cui 'un soldato ha agito in maniera indipendente, sparando senza averne avuto ordine, a causa di un intoppo nelle comunicazioni'. Il presidente Hassan Rohani ha chiamato quello ucraino, Volodymyr Zelensky, e, dopo essersi scusato con lui, ha chiarito che i responsabili dell'abbattimento dell'aereo nel cielo di Teheran saranno puniti. Secondo la ricostruzione fornita dai pasdaran, dopo tre giorni di bugie, ad abbattere l'aereo è stato un missile sparato da un soldato iraniano, che lo ha scambiato per un "missile da crociera" e ha avuto dieci secondi per decidere cosa fare. All'origine dell'errore, ha affermato ancora Teheran, vi è stato una interferenza nelle comunicazioni.: errore imperdonabile, i responsabili saranno presto processati. Zarif punta il dito contro la 'crisi causata dall'avventurismo statunitense'.
- di Costanza Ruggeri

Il liveblog si chiude qui, per tutti gli aggiornamenti potete seguire la diretta di Sky TG24.

- di Redazione Sky TG24

Migliaia in piazza: "Khamenei bugiardo"

 
Quella che doveva essere uno "schiaffo" agli Usa in grado di mostrare l'orgoglio militare dei Pasdaran dopo l'uccisione di Qasem Soleimani, si è trasformato in un boomerang: l'Iran ha ammesso di aver abbattuto la sera dell'8 gennaio scorso l'aereo ucraino appena decollato da Teheran con  176 persone a bordo e si trova oggi alle prese con il riaccendersi di una protesta che i Guardiani della Rivoluzione avevano represso nel sangue appena un mese fa. "Khamenei dimettiti", "Morte ai bugiardi", hanno urlato migliaia di giovani radunati davanti alle due università di AmirKabir e di Sharif, a Teheran, per manifestare la rabbia e lo sdegno nei confronti della leadership politica, dopo l'ammissione di responsabilità - seppure involontaria- iraniana nell'abbattimento dell'aereo passeggeri ucraino. "Le dimissioni dei responsabili non sono sufficienti, è necessario un processo", "Muori, muori per quella vergogna", alcuni degli slogan, che hanno messo nel
mirino la Guida Suprema, i Pasdaran: "Guardiani della Rivoluzione, vergogna per il Paese" e lo stesso Soleimani, giudicato "assassino, come il suo capo".
- di Redazione Sky TG24

Trudeau sente Rohani: fare piena luce su disastro aereo


Il premier canadese Justin Trudeau ha chiesto al presidente iraniano Hassan Rohani di fare "piena chiarezza" sulla "orribile tragedia" dell'aereo ucraino abbattuto per errore da un missile iraniano, con molte vittime canadesi. "Stamane ho parlato con Rohani e gli ho detto che l'ammissione dell'Iran è stata un passo importante nei riguardi delle famiglie delle vittime, ma ho sottolineato che vanno prese altre misure", ha reso noto Trudeau, aggiungendo che un team di investigatori canadesi sarà a Teheran nelle prossime ore.
- di Redazione Sky Tg24

 Aereo Iran, Trudeau: Teheran si assuma piena responsabilità

 
"Le famiglie (delle vittime dell'aereo ucraino abbattuto nei cieli di Teheran, ndr) vogliono risposte e giustizia. Ciò che l'Iran ha ammesso è molto grave. L'Iran deve assumersi la piena responsabilità dell'accaduto": così il premier canadese Justin Trudeau, in una conferenza stampa, nel giorno in cui il governo di Teheran ha ammesso la piena responsabilità nello schianto del Boeing ucraino, abbattuto da un missile iraniano. "Il Canada non si riposerà finchè non avremo ottenuto responsabilità, giustizia e quello che le famiglie meritano".
- di Redazione Sky Tg24

Aereo abbattuto, agenzia Ue: stop ai voli europei sull'Iran


Le compagnie aeree Ue devono evitare lo spazio aereo iraniano a tutte le altezze: lo ha deciso l'Agenzia della sicurezza aerea (Easa), in coordinamento con la Commissione Ue, come "misura precauzionale alla luce delle dichiarazioni dell'Iran", cioè che "il suo esercito ha
accidentalmente abbattuto un aereo civile ucraino". Resta in vigore la raccomandazione di evitare lo spazio aereo iracheno. "E' una situazione molto dinamica e una nuova valutazione sarà fatta all'inizio della settimana", afferma l'Easa.
- di Redazione Sky Tg24

 Aereo Iran, Rohani chiama Zelensky e si scusa con lui

 
Il presidente iraniano Hassan Rohani ha chiamato quello ucraino, Volodymyr Zelensky, e, dopo essersi scusato con lui, che i responsabili dell'abbattimento dell'aereo nel cielo di Teheran saranno puniti. Secondo la ricostruzione fornita dai pasdaran, dopo tre giorni di bugie, ad abbattere l'aereo è stato un missile sparato da un soldato iraniano, che lo ha scambiato per un "missile da crociera" e ha avuto dieci secondi per decidere cosa fare. All'origine dell'errore, ha affermato ancora Teheran, vi è stato una interferenza nelle comunicazioni.
- di Redazione Sky Tg24

Sit-in studenti iraniani a Roma per vittime Boeing ucraino

Alcune decine di studenti iraniani hanno dato vita oggi a un sit-in davanti all'entrata dell'Università La Sapienza a Roma, in Piazzale Aldo Moro, per ricordare le vittime del Boeing ucraino abbattuto per errore dalla contraerea iraniana a Teheran. Il raduno, che si è svolto nella massima calma e senza slogan, si è tenuto in contemporanea con manifestazioni avvenute a Teheran davanti alle università Amir Kabir e Sharif, dove avevano studiato molte delle vittime. Il silenzio è stato interrotto solo da musiche iraniane usate per le occasioni di lutto. I partecipanti hanno deposto fiori e acceso candele davanti alle fotografie di alcuni giovani iraniani che si trovavano a bordo dell'aereo abbattuto.
 
- di Redazione Sky Tg24

Aerei civili abbattuti nella storia. FOTO | Sky TG24 | Sky TG24

Leggi su Sky Tg24 l’articolo Aerei civili abbattuti nella storia. FOTO | Sky TG24 | Sky TG24
- di Redazione Sky Tg24

Aereo caduto in Iran: cosa sappiamo finora | Sky TG24 | Sky TG24

Leggi su Sky Tg24 l’articolo Aereo caduto in Iran: cosa sappiamo finora | Sky TG24 | Sky TG24
- di Redazione Sky Tg24

Iran, la piazza urla 'via Khamenei', tensione a Teheran tra polizia e dimostranti


La polizia iraniana ha iniziato ad usare lacrimogeni contro i dimostranti a Teheran, che chiedono a gran voce le dimissioni del comandante supremo delle forze armate, l'ayatollah Ali Khamenei. Nel corso degli scontri, nati da manifestazioni studentesche per ricordare le 176 vittime dell'aereo ucraino abbattuto, si urlano slogan come 'Comandante, dimettiti!', 'Referendum per la costituzione' e 'Il nostro nemico è qui, una bugia dire che sono gli Usa'. Manifestazioni simili sono in corso anche a Mashhad, nel nordest dell'Iran. Testimoni hanno detto che la polizia ha usato anche manganelli e proiettili di vernice contro i dimostranti, in alcuni casi mostrando le armi e minacciando di ucciderli. Molti video che girano sui social network mostrano persone che corrono nelle strade attorno all'Università.

- di Redazione Sky Tg24

Iran, sit-in a Milano: "Soleimani santo, via gli Usa dal Paese"

 
Un centinaio di cittadini iraniani residenti a Milano, ma il numero è destinato ad aumentare perchè il presidio durerà fino alle 18, sta partecipando a una manifestazione davanti alla Stazione Centrale per chiedere che gli Usa lascino il loro Paese e in memoria di Qassem Soleimani. "Il generale per noi è quasi un santo - ha detto nel suo intervento Isacco Ghassemi dell'associazione religiosa Imamia, che ha organizzato il sit-in - E' un martire che ha fatto una fine atroce, dopo aver fatto comodo agli Usa sconfiggendo Daesh in Siria e in Iraq. Vogliamo che gli Usa se ne vadano dall'Iran". Alcuni partecipanti hanno esposto foto di Solemaini e striscioni col suo volto. Al microfono, dopo Ghassemi, che da 45 anni vive e lavora a Milano come commerciante, si sono alternati diversi esponenti della comunità cittadina iraniana, i cui interventi sono stati accolti da applausi e dal coro: "Yes for peace, no more war".
 
- di Redazione Sky Tg24

Aereo Iran, a Teheran protesta degli studenti per solidarietà alle vittime. Alcuni tafferugli

Un gruppo di manifestanti iraniani, per lo più studenti, si è raccolto nel centro di Teheran, davanti alla Amirkabir University, per esprimere solidarietà alle famiglie delle 176 vittime dell'aereo abbattuto per errore da un missile lanciato dai Guardiani della Rivoluzione. I media parlano di alcuni tafferugli. i manifestanti avrebbero dovuto accendere candele per una fiaccolata in memoria delle vittime. Ma hanno poi iniziato a scandire slogan come "Le dimissioni non bastano, ci vuole un processo" e "Pasdaran, vergognatevi e lasciate il Paese". 
- di Redazione Sky Tg24

Aereo Iran, Boris Johnson: ammissione Teheran primo passo importante

L'ammissione da parte dell'Iran di aver abbattuto per errore l'aereo ucraino con un missile è un "primo passo importante". Lo ha affermato il premier britannico, Boris Johnson. Tra le 176 vittime dell'incidente aereo ci sono anche cittadini britannici.
 
- di Redazione Sky Tg24

Aereo Iran: Parigi-Kiev, francesi decodificheranno 'black box'

Si metteranno al lavoro anche esperti francesi per decifrare le scatole nere dell'aereo abbattuto dall'Iran lo scorso 8 gennaio nei cieli di Teheran e su cui viaggiavano 176 persone: si sono infatti accordati in tal senso i presidenti di Ucraina e Francia, Volodymyr Zelensky ed Emmanuel Macron. Lo ha reso noto la presidenza ucraina dopo una telefonata tra i due. Il capo dell'Eliso ha anche promesso al collega ucraino che collaborerà a "un'inchiesta completa" sulla catastrofe e che la Francia ha già avviato un procedimento formale dinanzi l'Organizzazione dell'Aviazione civile internazionale per dare il via a un'inchiesta internazionale.
- di Redazione Sky Tg24
- di Costanza Ruggeri
   center no-repeat #999999;cursor:pointer;top:-8px; border-radius: 2px;">↵

Studenti, sposini e bimba di un anno: le vittime del Boeing abbattuto in Iran

 

 

- di Costanza Ruggeri