È morto Jazz, il cucciolo di giraffa diventato inseparabile amico del cane Hunter

Mondo

Era ospitato nel Rhino Orphanage, in Sudafrica, dove i due animali erano diventati indivisibili, dopo essere stato abbandonato dalla madre. Fatale un'emorragia cerebrale, forse causata da un difetto genetico. Hunter gli è stato vicino fino alla fine

È morto Jazz, il cucciolo di giraffa abbandonato dalla madre e diventato celebre per la sua amicizia con il cane Hunter. E fino agli ultimi istanti Hunter è rimasto insieme a lui. A darne notizia sono stati i responsabili del Rhino Orphanage, il centro che ospitava entrambi gli animali in Sudafrica. La giraffa è morta a causa di un’emorragia cerebrale, hanno spiegato su Facebook i responsabili del centro: “Jazz ha iniziato a mostrarsi instabile sulle gambe e molto confuso, improvvisamente è collassato e il sangue ha iniziato a riempirgli gli occhi”. “Siamo affranti”, si legge nel post del Rhino Orphanage. Jazz era arrivato nel centro soltanto tre settimane fa: "Ci hai insegnato molto e ti ricorderemo con affetto", scrivono i responsabili del centro.

Il cane Hunter vicino fino alla fine

I responsabili del centro spiegano che a colpire Jazz potrebbe essere stato un difetto genetico che impediva all’organismo della giraffa di regolare correttamente la pressione del sangue nel cervello. E affermano che quindi Jazz non ha avuto una madre cattiva che l’ha abbandonato: sapeva semplicemente che non ce l’avrebbe fatta. Il cane Hunter è restato con lei fino alla fine, continua il Rhino Orphanage, ed è rimasto per diverso tempo davanti alla porta della stanza di Jazz, ormai vuota. Il cane fin dal primo momento non aveva perso di vista la giraffa, stando sempre insieme a lui notte e giorno.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.