Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Impeachment Trump, rapporto Commissione intelligence: “Presidente abusò dei suoi poteri”

2' di lettura

Per la Commissione di intelligence il presidente ha abusato del suo potere sollecitando l’interferenza di un governo straniero, quello ucraino, per trarre vantaggio nella sua rielezione. Le prove contro il tycoon sono "schiaccianti"

Donald Trump ha abusato del suo potere sollecitando l’interferenza di un governo straniero, quello ucraino, per trarre vantaggio nella sua rielezione. È questa la conclusione del rapporto della Commissione di intelligence nell'indagine di impeachment contro il presidente americano.

Rapporto: "Trump ha ostruito indagine"

Le prove della cattiva condotta del tycoon, secondo il documento, sono "schiaccianti”. Stando a quanto emerge dal rapporto, Trump, oltre che ad abusare del suo potere, avrebbe anche ostruito l'indagine di impeachment.

Le prossime tappe

Il rapporto della commissione intelligence della Camera, controllata dai democratici, è arrivato dopo che lunedì i repubblicani avevano respinto nella loro relazione di minoranza ogni ipotesi di reato. Ora il testimone passa alla Commissione giustizia, incaricata di redigere gli articoli da contestare per la messa in stato di accusa del presidente: prima udienza fissata per mercoledì, con l'audizione di una serie di costituzionalisti che aiuteranno i deputati a capire le basi storiche e giuridiche per l'impeachment. Trump, intanto, ha fatto sapere che gli alti dirigenti dell'amministrazione Usa testimonieranno nell'indagine al Senato, dove il processo sarà "equo". E da Londra, dove è impegnato nel vertice Nato, ha liquidato come "antipatriottico" l'iter avviato per cercare di ottenere il suo impeachment.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"