Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Hillary Clinton: “Sarei stata un buon presidente”

2' di lettura

L’ex candidata alla Casa Bianca intervistata dal Guardian sottolinea che farà di tutto per “assicurarsi che l’attuale inquilino vada via” 

"Sarei stata un buon presidente. Farò tutto quello che posso per assicurarmi che l'attuale inquilino della Casa Bianca vada via". A parlare al britannico The Guardian è l’ex candidata alla presidenza americana Hillary Clinton, attualmente in tour con la figlia Chelsea per presentare il loro libro 'The Book of Gutsy Women'.

I grandi progressi delle donne

Le donne hanno fatto molti progressi: "abbiamo buttato giù o cambiato molte barriere legali contro la partecipazione delle donne" alla vita pubblica "ma siamo solo all'inizio nel cercare di sradicare le barriere attitudinali, quelle barriere culturali assorbite sia dagli uomini sia dalle donne" spiega la Clinton, mettendo in evidenza che alcune di queste barriere sono "esemplificate dall'ascesa di leader autocratici che sono esplicitamente sessisti".

Il commento della Clinton sulle interferenze russe

Hillary Clinton non fa alcun esplicito riferimento a Donald Trump o a Boris Johnson, il primo ministro della Gran Bretagna. "Trovo sorprendente e inaccettabile che in questo paese", la Gran Bretagna, "ci sia un rapporto governativo sulle interferenze russe che l'attuale governo non vuole pubblicare. Chi si credono di essere per tenere le informazioni lontano da pubblico soprattutto prima di un'elezione?" ha detto Hillary Clinton.
 

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"