Corea Nord: lanciati due "proiettili" verso est

Mondo

Se confermato sarebbe il dodicesimo test da parte di Pyongyang da maggio scorso. Tokyo esclude si possa trattare di un missile balistico

La Corea del Nord ha lanciato due "proiettili' non identificati dalla provincia del Pyongan meridionale verso il Mar del Giappone. A riferirlo è il Comando Congiunto sud-coreano, in base agli ultimi rilevamenti, aggiungendo in una nota: "il nostro esercito sta monitorando la situazione in caso di ulteriori lanci e si sta mantenendo pronto". Secondo i primi rilevamenti del Ministero della Difesa giapponese, che citano finora un solo lancio di Pyongyang, si ritiene che il proiettile possa essere un missile balistico, ma non in grado di raggiungere le acque della zona economica esclusiva del Giappone.

Il dodicesimo test di Pyongyang

Se confermato, il nuovo test missilistico sarebbe il dodicesimo della Corea del Nord a partire dal mese di maggio. Secondo il comando centrale militare della Corea del Sud, i 'proiettili' sono stati lanciati dalla provincia di South Pyongan, a ovest del Paese. L'ultimo test di Pyongyang risale al 2 ottobre, quando vennero lanciati due missili da un sottomarino del tipo Pukguksong-3 (Slb), dalla città a est di Wonsan. La Guardia costiera giapponese ha lanciato un allarme alla navigazione, avvisando le imbarcazioni di un possibile pericolo e invitando a rimanere vigili.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.