Svezia, ricoverato un uomo a Malmö per sospetto caso di Ebola

Mondo

Il paziente era rientrato da poco da una località non specificata in cui, però, pare siano stati registrati diversi casi di contagio

Un uomo è stato ricoverato a Malmö in Svezia per un sospetto caso di Ebola. Era rientrato da poco da una località non specificata in cui, però, sembrerebbe fossero stati registrati diversi casi di contagio. I medici, in ogni caso, non si sono sbilanciati, in attesa dei risultati dei test che diranno se effettivamente l'uomo ha contratto la malattia.

Sintomi sospetti

Oltre al recente viaggio in una zona a rischio, a far scattare l'allarme tra i medici sono stati i sintomi del paziente, primo fra tutti la febbre alta. Secondo quanto dichiarato alla Reuters da un portavoce dello Skane University Hospital, però, le probabilità che l'uomo abbia contratto l'Ebola sarebbero molto basse. Anche se tale ipotesi non può essere esclusa, almeno fino all'esito degli esami.

Allerta in Africa orientale

Intanto le autorità dei Paesi dell'Africa orientale e centrale hanno diramato l'allerta perché ritengono che il virus dell'Ebola potrebbe aver valicato i confini della Repubblica Democratica del Congo. Qui, infatti, un focolaio del virus esploso nel 2018 ha ucciso nel giro di un anno oltre duemila persone.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.