Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Spagna, piogge e inondazioni nel Sud-Est del Paese: 6 morti e 3.500 evacuati. VIDEO

2' di lettura

Particolarmente colpita la zona di Orihuela, per l'esondazione del fiume Segura. In totale, chiuse almeno 74 strade. Mobilitati almeno 3.000 membri delle forze di sicurezza o militari per gestire l'emergenza

Sei vittime in due giorni. È questo il bilancio delle devastanti inondazioni nel Sud-Est della Spagna, dove si registrano anche migliaia di evacuati: nella zona di Orihuela, per l'esondazione del fiume Segura, sono almeno 3.500 le persone che hanno dovuto lasciare la propria casa (FOTO).

Le vittime delle inondazioni

L'ultimo a perdere la vita è stato un uomo di 41 anni proprio nella zona di Orihuela. Prima di lui, era stato trovato il corpo senza vita di un uomo nella zona di Redovan, a circa 50 chilometri a Sud-Ovest della città di Alicante. Tra le altre vittime c'è anche un anziano che nella zona di Almeria è rimasto intrappolato nella sua auto mentre attraversava un "tunnel inondato dall'acqua in pochi minuti". Un poliziotto era riuscito a salvare altre due persone che si trovavano nel veicolo. Il 12 settembre altre due persone, un uomo di 61 anni e la sorella di 51, erano morte nelle inondazioni dopo essere state trascinate via dall'acqua all'interno della loro auto nel villaggio di Caudete, in Castiglia-La Mancha. Situazione critica anche nella piccola città di Redovan, dove molti degli 8.000 abitanti si sono ritrovati l'acqua fino alle ginocchia, e dove molte case si sono allagate (IL VIDEO DEL SALVATAGGIO DI UN BAMBINO E DI UNA DONNA).

Le inondazioni viste dall'alto nella zona di Los Alcazares (Ansa)

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"