Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Nigel Farage attacca Carlo e Harry: "Spero la regina viva a lungo"

I titoli di Sky TG24 delle 18 del 12 agosto

2' di lettura

Il leader del partito della Brexit contro il principe e i suoi figli da un convegno di estrema destra in Australia. La defunta regina madre viene descritta come una "bevitrice di gin" e poi stoccate anche alle scelte di Harry e Meghan

Nigel Farage attacca la famiglia reale inglese parlando a una conferenza internazionale di estrema destra in Australia. L’ingresso alla stampa era vietato, ma il Guardian è riuscito ad avere una registrazione delle sue dichiarazioni. Il leader del Brexit Party ha irriso il principe Carlo e le sue battaglie per il clima e ha definito la Regina madre una “fumatrice incallita” e una "bevitrice di gin". E poi ancora attacchi ai figli.

"La regina Elisabetta, una donna incredibile"

In un lungo discorso che ha spaziato dal divorzio tra Gran Bretagna e Unione Europea alle Nazioni Unite, Nigel Farage ha rivolto le sue parole più violente alla famiglia reale inglese. L’unica apparentemente risparmiata dai suoi attacchi sarebbe la regina Elisabetta II: "Una donna incredibile, straordinaria, siamo fortunati ad averla".

"Charlie boy, le battaglie sul clima, oh mio Dio"

Ma il riferimento alla regina è stato solo il punto di partenza per cominciare a parlare del resto della famiglia: "Se parliamo di suo figlio, Charlie boy. Oh mio Dio, oh mio Dio, le sue battaglie per il clima, oh mio Dio", ha detto riferendosi al principe Carlo.

"La Regina Madre era una bevitrice di gin"

Poi Farage è passato alla Regina madre, la nonna di Carlo: "Era una fumatrice incallita, bevitrice di gin, in leggero sovrappeso che è campata 101 anni" Per tornare di nuovo sul principe: "Charlie boy ora ha 70 anni, speriamo che lei (Elisabetta II) viva ancora a lungo"

"Impedire a Harry di diventare re"

Ultimo obiettivo della sua arringa, i figli di Carlo: "Se voglio che la regina viva abbastanza a lungo da impedire a Charlie boy di diventare re, vorrei che Charlie Boy vivesse ancora più a lungo e William vivesse per sempre per impedire a Harry di diventare re". E a proposito della scelta di Harry e Meghan di avere solo due figli per motivi ambientalistici ha detto: "È irrilevante se poi al mondo ci sono 2,6 miliardi di cinesi e indiani".

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"