Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Allerta terrorismo, British Airways sospende i voli per Il Cairo per 7 giorni

3' di lettura

La Gran Bretagna sconsiglia viaggi da o per località come Sharm el Sheikh. Ministero Esteri Uk: "Rischio terrorismo in tutto il Paese". In Italia l'Associazione nazionale piloti chiede lo stop ad Alitalia ed Enac. Lufthansa riprende voli

La British Airways sospende per una settimana i voli diretti a Il Cairo per "motivi di sicurezza", in seguito a un allarme lanciato dal Foreign Office sul rischio di azioni terroristiche contro il trasporto aereo verso la capitale egiziana. Lo riporta la Bbc, che cita un portavoce della compagnia di bandiera britannica. "Stiamo costantemente rivedendo i nostri accordi di sicurezza nei nostri aeroporti in tutto il mondo, e abbiamo sospeso i voli per il Cairo per sette giorni come precauzione per consentire ulteriori valutazioni", afferma la compagnia aerea britannica in un comunicato. Per quanto riguarda l'Italia, l'Associazione nazionale piloti, in una nota, spiega di aver "fatto richiesta ad Alitalia ed Enac di sospendere immediatamente tutti i voli" verso Il Cairo. Anche la compagnia tedesca Lufthansa aveva annunciato la sospensione dei voli per un giorno, senza specificare però il motivo della decisione. Ma nella mattinata di domenica 21 ha ripreso i collegamenti, senza fornire ulteriori dettagli.

Un volo cancellato poco prima del decollo

L'annuncio della British Airways ha sorpreso in particolare i passeggeri di un volo previsto in partenza sabato sera dall'aeroporto londinese di Heathrow per il Cairo, ma cancellato poco prima del decollo senza possibilità di riprenotarsi per una settimana. "Noi riesaminiamo costantemente gli accorgimenti sulla sicurezza dei nostri aeroporti in giro per il mondo e abbiamo sospeso i collegamenti con il Cairo per sette giorni a scopo precauzionale, in modo da consentirci ulteriori valutazioni", ha spiegato un portavoce della British Airways. "La tutela e la sicurezza dei nostri passeggeri ed equipaggi è sempre la nostra priorità e non faremmo mai volare un aereo a meno che sia sicuro", ha aggiunto.

Le raccomandazioni sui viaggi in Egitto

Venerdì il ministero degli Esteri britannico aveva aggiornato le raccomandazioni ai turisti in viaggio per l'Egitto, indicando un'allerta su "un accresciuto rischio di terrorismo contro l'aviazione" e annunciando "misure di sicurezza addizionali per i voli in partenza dall'Egitto al Regno Unito". Non risulta che altre compagnie abbiano adottato misure radicali come British Airways.

Gli avvisi del Foreign Office

Negli avvisi del Foreign Office rivolti ai viaggiatori britannici che hanno scelto come destinazione l'Egitto, ha evidenziato "un aumentato rischio di terrorismo verso l'aviazione". Il ministero degli Esteri britannico ha fatto sapere che "un maggior numero di misure di sicurezza vengono poste in essere anche per i voli dall'Egitto" e che "i viaggiatori dovranno cooperare pienamente con i nostri funzionari negli aeroporti".

Sconsigliata Sharm el Sheikh, ma l'allerta è per tutto il Paese

La Gran Bretagna sconsiglia di viaggiare in aereo da o per località come Sharm el Sheikh, che si affaccia nel Mar Rosso, nella penisola del Sinai. "I terroristi - ha aggiunto il Foreign Office - molto probabilmente cercheranno di realizzare attacchi in Egitto. Anche se la maggior parte degli attacchi si verificano nel Nord Sinai, c'è il rischio di attacchi terroristici in tutto il Paese". Inoltre, si legge ancora nella nota, "i terroristi in Egitto continuano ad avere come obiettivo anche l'aviazione", secondo la quale "la maggiore minaccia è sulla penisola del Sinai, dove Daesh (l'Isis, ndr) opera con maggiore libertà, ma i terroristi sono attivi anche nell'Egitto centrale, compresa Il Cairo".

Data ultima modifica 21 luglio 2019 ore 17:40

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"