Jeff Bezos, dopo il divorzio la ex moglie donerà metà del suo patrimonio in beneficenza

Mondo

MacKenzie Bezos, l’ex moglie dell'amministratore delegato di Amazon, ha deciso di aderire alla "Giving Pledge", l'iniziativa benefica avviata da Bill Gates che prevede la donazione della metà della propria fortuna

La ex moglie dell'amministratore delegato di Amazon Jeff Bezos, MacKenzie Bezos, ha annunciato che donerà in beneficienza la metà dell'enorme fortuna di cui è proprietaria, in parte ricevuta dall'ex marito in seguito al divorzio (costato al Ceo ben 36 miliardi di dollari). La scelta è in linea con quelle prese in passato dai miliardari Warren Buffett e dai coniugi Gates. 

"The Giving Pledge"

Con un capitale stimato di 131 miliardi di dollari, Jeff Bezos è l'uomo più ricco del mondo. Anche lui è tra i firmatari del "Giving Pledge", la campagna avviata nel 2010 da Buffett e dal co-fondatore di Microsoft Bill Gates per spingere i più ricchi a fare beneficienza. L'iniziativa prevede che i miliardari donino almeno la metà delle proprie fortune durante il corso della vita o nel testamento. "Possiedo una quantità di denaro sproporzionata, da condividere", ha detto MacKenzie Bezos, nel promettere un impegno continuo, costante e ragionato nella filantropia. 

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24