Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Thailandia, la principessa si candida a diventare premier del Paese. Il re si oppone

I titoli delle 18 di Sky TG24 dell'8/02

2' di lettura

Ubolratana Mahidol, 67 anni, è la sorella dell’attuale monarca ed è la candidata del partito Thai Raksa Chart (legato all’ex premier in esilio) per le elezioni di marzo. È la prima volta in cui un membro della famiglia reale entra in politica

La principessa thailandese Ubolratana Mahidol, la 67enne sorella maggiore dell'attuale re Vajiralongkorn, sarà candidata alla carica di primo ministro alle elezioni thailandesi del prossimo 24 marzo. Sarà la prima tornata elettorale dopo il colpo di Stato del 2014 e cinque anni di giunta militare. L’annuncio è arrivato dal partito Thai Raksa Chart (Thai Save The Nation), nell'ultimo giorno possibile per registrare le candidature. Il partito è considerato vicino all'ex premier populista Thaksin Shinawatra, in autoesilio dal 2008 e nemesi dell'attuale giunta militare. Alla candidatura si è però opposto lo stesso re, definendola incostituzionale: "Avere un alto membro della famiglia reale in politica va contro la tradizione monarchica ed è altamente inappropriato", dice in un comunicato. La candidatura di un membro della famiglia reale alla guida dello Stato, infatti, non ha precedenti nel Paese perché la monarchia è ufficialmente al di sopra della politica. 

Lo sfidante

La candidatura era del tutto inaspettata e ora potrebbe scuotere un panorama politico in cui ci si aspettava una riconferma in carica del generale Prayuth Chan-ocha, anche per effetto dei cambiamenti alla Costituzione approvati dalle forze armate in cinque anni di governo. Prayuth sarà il candidato del partito Palang Pracharat, creato appositamente come veicolo politico per l'esercito. Nelle elezioni di marzo, i thailandesi voteranno per eleggere i 500 deputati della camera bassa ma i 250 membri di quella alta (il Senato) verranno scelti interamente della giunta militare. 

Chi è la sorella del re

Ubolratana potrebbe rappresentare per i thailandesi il veicolo per superare anni di autoritarismo, ricucendo la rottura esistente tra le élite legate a famiglia reale e militari e il popolo. Ha rinunciato al titolo ufficiale di principessa nel 1972, anno in cui sposò un americano dal quale divorziò 26 anni dopo. Negli Usa, Ubolratana ha studiato biochimica al Mit. La coppia ha avuto tre figli, uno dei quali morì nello tsunami del 26 dicembre 2004 mentre era in vacanza in Thailandia. Ubolratana ha un passato di attrice e promuove ancora oggi l'industria cinematografica thailandese all'estero. È inoltre alla guida di alcune fondazioni no profit impegnate nel sociale. È tornata definitivamente nel suo Paese nel 2001.

Data ultima modifica 08 febbraio 2019 ore 17:13

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"