New York, esplode centrale elettrica: nel cielo scia di luce azzurra

Mondo

Un impianto dell'azienda elettrica cittadina Con Edison nel quartiere di Astoria è esploso, facendo tremare le case nella zona e producendo un bagliore improvviso. Oltre alla paura anche molta curiosità e illazioni. Il sindaco: “Nessuna invasione aliena”

Una lunga scia di luce, di un colore azzurro intenso, e un’esplosione che ha fatto tremare le case: i cittadini di New York hanno vissuto momenti di panico ieri sera, pensando a un’invasione in arrivo dallo spazio. In realtà l’origine dei fenomeni era del tutto terrena: un impianto dell'azienda elettrica cittadina Con Edison nel quartiere di Astoria, nel Queens, è esploso, provocando il fascio di luce visibile a intermittenza da tutta la città.

“Nessuna invasione aliena”

La paura si è quindi unita alla curiosità, scatenando centinaia di post sui social in pochi minuti. Tanto che il sindaco Bill de Blasio è dovuto intervenire per rassicurare i newyorchesi: "Nessuna invasione aliena o minaccia dallo spazio". Non una battuta la sua, visto che una rassicurazione simile è arrivata anche dal New York Police Department e dai vigili del fuoco impegnati a spegnere l'incendio causato dall’esplosione. Chiuso per sicurezza il vicino aeroporto di La Guardia, anche per una serie di blackout provocati dall'incidente. Non si registra nessun ferito.

Mondo: I più letti