Attentato Strasburgo, applausi per gli agenti che hanno ucciso killer

Mondo

Nella zona dove è stato trovato e neutralizzato Cherif Chekatt, la gente è scesa in strada e ha ringraziato la polizia con un lungo applauso. Riconoscenza alle forze dell'ordine dopo il blitz anche da parte del presidente Macron

Un applauso lungo e commosso è quello che accoglie gli agenti della polizia francese al termine del blitz che ha portato all’uccisione di Cherif Chekatt, il presunto attentatore di Strasburgo (LE FOTO - LE TESTIMONIANZE). I cittadini che si trovavano vicino al luogo in cui, nel quartiere di Neudorf, Chekatt è stato individuato e neutralizzato, hanno atteso che i poliziotti terminassero le loro operazioni per dimostrare tutta la loro riconoscenza. Plausi e ringraziamenti sono arrivati anche da molti utenti sui social e dal presidente francese Emmanuel Macron.

I ringraziamenti della politica

Sollievo anche del sindaco di Strasburgo, Roland Ries, che ha ringraziato gli agenti che per due giorni sono stati impegnati nella gigantesca caccia all'uomo per rintracciare il giovane accusato di aver aperto il fuoco sulla folla ai mercatini di Natale, uccidendo tre persone. "Ora bisogna tornare a una vita normale", ha scritto su Twitter. Il ministro dell'Interno, Cristophe Castaner, si è detto "fiero" del lavoro delle forze dell'ordine e anche la leader del Rassemblement National, Marine Le Pen, ha espresso soddisfazione: "Bravo alle nostre forze dell'ordine, dormiremo tutti meglio questa sera".

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.