Brexit, Theresa May da Merkel per riaprire trattativa: la portiera dell’auto resta chiusa

Mondo

La premier britannica a Berlino per un bilaterale a sorpresa con la Cancelliera. Al suo arrivo però la leader del partito conservatore è rimasta bloccata in macchina per alcuni secondi perché non si riusciva ad aprire la porta del veicolo

Theresa May, in grande difficoltà sulla Brexit, ha deciso a sorpresa di incontrare Angela Merkel. La premier britannica è arrivata in Cancelleria a Berlino ma è rimasta bloccata in auto per alcuni secondi a causa di un problema con la portiera della macchina. Come si può vedere in un video, pubblicato su Storyful, mentre la Cancelliera tedesca la aspettava sul tappeto rosso per accoglierla, la leader del Partito conservatore non riusciva a uscire dal veicolo, nonostante il tentativo di aprire la porta di un suo collaboratore.

Incontro negativo

Tutti gli osservatori internazionali si chiedevano cosa potesse uscire dal bilaterale, in ore cruciali per la trattativa sull'uscita di Londra dall’Ue. Ma al termine del faccia a faccia. Merkel ha spiegato di aver ribadito che "non c'è un'ulteriore apertura sull'accordo di uscita" della Gran Bretagna dall’Unione europea. Così il piccolo incidente con la portiera è sembrato a molti un segnale negativo di quello che sarebbe successo poco dopo (ANCHE JUNCKER CHIUDE A LONDRA).

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.