Europee 2019, Salvini: sovranisti mi vogliono presidente Commissione

Mondo

Il vicepremier, in vista del voto di maggio, in un’intervista a Repubblica rivela: “Amici di vari Paesi europei me lo stanno chiedendo, fa piacere vedano in me un punto di riferimento per la difesa dei popoli”

Alle prossime elezioni europee, il programma dal 23 al 26 maggio 2019, Matteo Salvini potrebbe essere il candidato alla presidenza della Commissione Ue dell'intero fronte sovranista europeo. A dirlo è lo stesso vicepremier in un'intervista a Repubblica, spiegando che gli è stata avanzata la proposta e la sta valutando.

Salvini: vedono in me un punto di riferimento per la difesa dei popoli

"È vero, amici di vari Paesi europei me lo stanno chiedendo, me lo stanno proponendo - ha detto Salvini - Fa piacere vedano in me un punto di riferimento per la difesa dei popoli, anche fuori dell'Italia". Ma il vicepremier non lascia trapelare le sue intenzioni: "In questo periodo tra manovra, Europa, migranti, non ho avuto tempo e modo per valutare la proposta. Maggio è ancora lontano. Vediamo, ci penso".

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.