Foca schiaffeggia uomo in kayak con un polpo

Mondo

L'animale ha scagliato la creatura marina tentacolare su Kyle Mulinder - questo il protagonista del video: "Ho sentito le parti più dure sulla mia faccia"

Kyle Mulinder si stava godendo una gita in kayak durante una splendida giornata, quando una foca si è avvicinata a lui e al suo gruppo. In bocca aveva un polpo. Dopo qualche secondo l'animale ha scagliato la sua preda addosso all'uomo, scatenando l'ilarità dei suoi compagni di avventura.

L'esilarante episodio

Secondo quanto riporta il Guardian, Mulinder stava navigando in kayak al largo delle coste Kaikōura, a South Island, Nuova Zelanda. All'improvviso è stato "schiaffeggiato" da una foca con un polpo. "Eravamo seduti nel bel mezzo dell'oceano - racconta l'uomo - e all'improvviso questa enorme foca maschio è apparso con un polpo, che stava sbattendo da un po'. Io l'ho guardato con curiosità, tipo 'ehi amico, cosa sta succedendo?'". L'incertezza è durata qualche secondo perché rapidamente la foca ha scagliato la preda sulla faccia di Mulinder.

Uno spuntino alternativo

"Ho potuto sentire le parti dure del polpo sulla mia faccia", racconta il kayaker che, essendo un dipendente di Go Pro, aveva una videocamera installata sulla punta della sua imbarcazione e ha dunque ripreso tutta la scena. Solitamente le foche mangiano pesce, ma sono in grado di cacciare e nutrirsi di qualsiasi tipo di proteina riescano a trovare sul loro cammino, inclusi polpi, crostacei, calamari e molluschi. Le coste di Kaikōura sono rinomate per la ricchezza di fauna marina alimentata dalla convergenza di favorevoli correnti marine.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.