Crolla viadotto a Calcutta, corsa contro il tempo per salvare dispersi

Mondo
ponte_crollato_calcutta_ani

Il crollo è avvenuto nell'area di Majerhat, a sud della città. A cedere è stato un troncone - di circa 30 metri - di una struttura che scavalca una strada molto trafficata

Un ponte stradale è crollato nel pomeriggio nella città di Calcutta, nell'est dell'India. Secondo quanto affermato da un ministro della regione del Bengala occidentale, accorso sul posto, ci sarebbero otto feriti ma nessuna vittima, ma secondo diversi fonti locali ci sarebbero ancora dei dispersi. Un primo bilancio parlava di almeno cinque vittime e di decine di persone coinvolte, con feriti e diverse auto intrappolate sotto le macerie.

Il crollo nell'area di Majerhat

Il crollo è avvenuto nell'area di Majerhat, a sud della città. A cedere è stato un troncone - di circa 30 metri - di un ponte che scavalca un'arteria stradale molto trafficata a Calcutta. Una dinamica che sarebbe molto simile a quella del ponte Morandi crollato a Genova. Secondo quanto riportato dall'agenzia di stampa indiana Ani, si tratterebbe di un ponte costruito 40 anni fa.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.