Spagna, crolla passerella al Festival di Vigo: oltre 300 feriti

Mondo

Panico durante un concerto nella cittadina spagnola, in Galizia. Secondo testimoni, quando il rapper che si stava esibendo ha chiesto alla folla di saltare, la struttura in legno ha ceduto. Alcuni spettatori sono caduti in acqua: tra i feriti anche due 15enni

Oltre 300 feriti, almeno 5 in modo grave, tra cui due adolescenti, per il crollo di una passerella in legno ad un Festival a Vigo, in Spagna. Secondo la Bbc, la piattaforma sul lungomare era piena di gente che assisteva all'esibizione di un artista rap durante "O Marisquino", evento di due giorni in Galizia. Secondo testimoni oculari, citati dal quotidiano locale Faro de Vigo, la piattaforma di legno è crollata durante la prima canzone del concerto, quando il rapper Rels B ha chiesto alla folla di saltare.

Oltre 300 feriti

I media e le autorità locali riportano che circa 300 persone sono state soccorse ferite o in stato di choc. Alcuni spettatori che erano sulla piattaforma, 30 metri di lunghezza e 10 di larghezza, sono caduti in mare. I testimoni hanno riferito scene di panico mentre le persone cercavano di mettersi in salvo.

Non ci sarebbero morti

Diverse squadre di emergenza hanno soccorso i feriti, e i subacquei sono stati fatti scendere in acqua per verificare che nessuno fosse rimasto intrappolato sotto la struttura. La polizia ha confermato che non ci sono morti accertati.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.