Parigi, rissa all'aeroporto di Orly tra i rapper Booba e Kaaris

Mondo

I due artisti sono arrivati alle mani in una zuffa che ha coinvolto anche diverse persone dei rispettivi 'clan'. Le autorità francesi hanno fermato in tutto 13 persone. Il gate è stato momentaneamente chiuso, alcuni voli in partenza hanno subito ritardi

Kaaris e Booba, due rapper molto noti in Francia, sono stati fermati all'aeroporto di Orly, a Parigi, dopo essersi resi protagonisti di una rissa che ha coinvolto diverse persone appartenenti ai 'clan' rivali. La violenta scazzottata è cominciata al gate 1 dello scalo francese, il secondo più importante del Paese dopo l'aeroporto Charles de Gaulle, ed è continuata all’interno di una profumeria per un totale di circa 15 minuti. Oltre i due artisti, la polizia ha fermato altre 11 persone.

Necessario l’intervento della polizia

Alla rissa, andata in scena il 1° agosto, hanno assistito centinaia di persone in procinto di partire per le vacanze, che hanno girato diversi video finiti poi sui social network. Per porre fine alla lunga zuffa è stato necessario l'intervento degli agenti della Compagnia repubblicana di sicurezza (Crs) e della Polizia di frontiera (Paf). Stando alle prime ricostruzioni dell’evento, i due rapper si stavano imbarcando su un volo con destinazione Barcellona per i rispettivi concerti in altrettante discoteche del Porto Olimpico, quando Booba, 41 anni, avrebbe attaccato Kaaris, 38 anni, accusandolo di non averlo difeso dagli attacchi di altri due artisti, Rohff e La Fouine. Rancore che ha messo fine a un'amicizia iniziata nel 2012, quando proprio Booba, con il pezzo "Kalash", aveva lanciato Kaaris come artista emergente. Da ieri la polizia sta esaminando i nastri della videosorveglianza per determinare le varie responsabilità in merito.

Gate danneggiato e voli in ritardo

Il vice-prefetto di Paris-Orly, Pierre Marchand-Lacour, ha riferito che alcuni elementi del mobilio all’interno dell’aeroporto sono stati danneggiati durante la rissa. In una nota, la società Aéroports de Paris ha fatto sapere che a causa dei disordini il gate è stato temporaneamente chiuso e alcuni voli in partenza hanno subito ritardi.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24