Wimbledon: trionfo Djokovic, battuto Anderson in tre set

Mondo
Novak Djokovic con il trofeo di Wimbledon dopo la finale vinta contro Kevin Anderson (Ansa)
djokovic_wimbledon_ansa

Dopo la semifinale vinta contro Nadal, il fuoriclasse serbo si conferma in finale imponendosi 6-2, 6-2, 7-6 sul sudafricano numero 8 del tabellone. Il 31enne di Belgrado non vinceva un torneo dello Slam dal 2016, per lui è il quarto successo sull’erba inglese

È Novak Djokovic il campione dell’edizione 2018 di Wimbledon, il torneo di tennis più prestigioso e importante al mondo (l'approfondimento su Sky Sport). Sull’erba inglese trionfa il serbo che batte in tre set Kevin Anderson, numero 8 del tabellone, con il punteggio di 6-2 6-2 7-6 (7-3). Una partita dominata dal campione serbo nei primi due set ma molto equilibrata nel terzo parziale chiuso al tie-break dopo cinque set point sprecati da Anderson. Per il 31enne di Belgrado si tratta del 13esimo titolo dello slam, il quarto a Wimbledon.

È tornato "Nole"

Che fosse ritornato ai livelli di qualche anno fa, quando era il numero uno al mondo davanti anche a Roger Federer e Rafael Nadal, lo si era già capito in semifinale. Una battaglia lunghissima proprio contro il fuoriclasse maiorchino, nonché attuale numero uno del seeding, durata 5 ore e 15' e spalmata su due giorni. Novak Djokovic ha confermato anche nella finale contro Anderson (che in semifinale aveva vinto la maratona di 6 ore e 36' con John Isner, chiusa 26-24 al quinto set) uno stato di forma mai visto negli ultimi mesi: dopo aver perso agli ottavi di finale degli Australian Open per mano del coreano Chung e dopo la sconfitta ai quarti del Roland Garros contro il nostro Marco Cecchinato, Nole si è presentato a Wimbledon da numero 21 al mondo e senza i favori del pronostico ma portando via il trofeo più ambito.

L'ultimo Slam era del 2016

Era dagli Us Open del 2016 che Djokovic non trionfava in uno dei quattro tornei del Grande slam. Il campione serbo ha trionfato sei volte agli Australian Open, quattro volte a Wimbledon, due volte agli US Open e una volta Roland Garros. Tra i tennisti in attività, gli unici che hanno fatto meglio di lui sono Roger Federer (20 titoli slam) e Rafael Nadal (17).

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.