Libia, missione a sorpresa del ministro degli Esteri Moavero Milanesi

Il ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi
1' di lettura

Il titolare della Farnesina è a Tripoli, dove sono previsti incontri con il presidente del Consiglio Serraj e il vicepremier Maitig. Tra i temi di discussione: “Sostegno a legittime Istituzioni libiche e centralità dialogo politico”

Il ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi, è in Libia. Ad annunciare la missione a sorpresa è stata la Farnesina con un tweet. "Obiettivi della missione: sostegno dell'Italia a legittime Istituzioni libiche, centralità dialogo politico e di riconciliazione nazionale ONU, partenariato strategico (economia, sicurezza, flussi migratori)", prosegue il messaggio sul social network. A Tripoli Moavero Milanesi incontrerà il presidente del Consiglio presidenziale libico Fajez Serraj, il vicepremier Ahmed Maitig - reduce da una visita a Roma dove ha avuto un colloquio con il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno Matteo Salvini - il suo omologo libico Taher Siyala e il presidente dell'Alto Consiglio di Stato Al Meshri. Il governo italiano ha assunto l'impegno di fornire nuovi mezzi navali alla Marina e alla Guardia costiera libiche e contribuire alla formazione del personale per combattere il traffico dei migranti. La visita del ministro degli Esteri a Tripoli segue quella compiuta il 25 giugno scorso da Salvini.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"