Accoltellamento a Londra, ucciso 15enne: tre adolescenti arrestati

Foto d'archivio (Getty Images)
2' di lettura

Nuovo episodio di violenza nella capitale britannica, nel sobborgo di Romford. La vittima sarebbe stata colpita durante una lite fra ragazzi. Per i fermati l'accusa è di omicidio

Ancora un episodio di violenza a Londra dove, nel sobborgo di Romford, è stato ucciso un 15enne. Il ragazzo è stato accoltellato nella notte, durante una lite con alcuni suoi coetanei. La polizia, come riferisce anche la Bbc, ha arrestato tre adolescenti con l’accusa di omicidio. Questo è solo l’ultimo di una lunga scia di episodi violenti nella capitale britannica nell’ultimo anno.

L'accoltellamento durante una lite

Il ragazzo è stato trovato con ferite da coltello ed è morto sul posto. Secondo le prime ricostruzioni, l'aggressione sarebbe avvenuta davanti al centro sociale della comunità, dove la polizia è stata chiamata per la prima volta intorno alle 21, su Clockhouse Lane. Qui erano stati segnalati scontri tra gruppi e il danneggiamento del centro stesso.

Gli ultimi episodi di violenza a Londra

L’episodio di Romford non è l’unico. La Bbc ha calcolato che a Londra, nell’ultimo anno, sono state aperte oltre 80 indagini per omicidio. Proprio il giorno prima della morte del 15enne si era verificato un fatto simile: un uomo sulla trentina aveva perso la vita dopo una lite davanti alla stazione della metropolitana di Greenford Station, in un quartiere Ovest di Londra. La polizia non ha reso noto le cause della morte e la stazione di Greenford è rimasta chiusa ieri mattina per un breve periodo. Un secondo uomo era stato ricoverato in ospedale con ferite alla testa, ma in condizioni stabili, come scrive l’Independent. Dieci giorni prima, un altro omicidio: un trentenne era stato accoltellato a morte vicino alla fermata della metropolitana di Turnpike Lane, all'estremo Nord della capitale. Per fronteggiare la scia di violenze, il mese scorso il sindaco laburista di Londra, Sadiq Khan, aveva di nuovo autorizzato la pratica di polizia dello 'stop and search', vale a dire di perquisizioni personali a vasto raggio, in caso di generici sospetti, al di là delle tutele della normativa ordinaria britannica.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"