In Giappone treno parte con 25 secondi di anticipo: l'azienda si scusa

Un treno della JR West ha lasciato la stazione di partenza con 25 secondi di anticipo (Fotogramma)
2' di lettura

Il convoglio della JR West ha lasciato la stazione di Notogawa prima dell'effettivo orario di partenza a causa di un errore del macchinista

La JR West, compagnia ferroviaria giapponese, è stata costretta a scusarsi con i propri passeggeri per  la partenza di un treno con 25 secondi di anticipo. Il convoglio ha lasciato prima del previsto la stazione di Notogawa a causa di una svista del conducente.

La partenza anticipata

Secondo quanto riportato da Sora News, il treno composto da 12 carrozze ha lasciato la stazione di Notogawa diretto in quella di Nishi-Akashi alle 7.11.35. L'orario di partenza previsto era 7.12. Il conducente ha frainteso l'orario di partenza e ha inviato il segnale per far uscire il treno dalla stazione, lasciando a terra diversi passeggeri, tra cui quello che ha denunciato l'accaduto alla compagnia.

La dichiarazione della JR West

La JR West ha prontamente rilasciato una dichiarazione per scusarsi con i viaggiatori. "Il grande disagio - si legge nella nota - in cui abbiamo precipitato i nostri clienti è davvero inscusabile. Per questo stiamo valutando la nostra condotta e studiando il modo di evitare che un incidente simile si ripeta". Per rimediare all'accaduto, il treno successivo per Nishi-Akashi ha dovuto accogliere i clienti lasciati a terra dal convoglio precedente. Un incidente simile si era verificato lo scorso 14 novembre con un treno della Tsukuba Express, partito con 20 secondi di anticipo.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"