Kate in rosso per il royal baby, come Lady D per la nascita di Harry

3' di lettura

Ancora una volta la Duchessa di Cambridge rende omaggio a Lady Diana nella scelta dell'abito. Qualcosa di simile era già accaduto per la nascita di George

Kate Middleton ha scelto di presentare il royal baby, suo terzogenito, nato ieri a Londra, in abito rosso. Una scena non nuova ai sudditi di Sua Maestà, visto che anche Diana Spencer, subito dopo la nascita del principe Harry, indossava gli stessi colori. Scegliendo il rosso, Kate ha voluto rendere omaggio a Lady D, la suocera mai conosciuta. Una scelta dedicata a una donna che, secondo i rumors di corte, è sempre stata un esempio di stile per la moglie di William. Non è infatti la prima volta che Kate Middleton le rende onore. Era già accaduto alla nascita di George, il suo primogenito, quando la Duchessa di Cambridge indossò un abito a pois che ricordava molto quello della suocera il giorno in cui presentò al mondo William.

Il colletto bianco

Kate si è presentata all’appuntamento con i fotografi e le telecamere vestita di rosso. Un abito comodo appena sopra il ginocchio, con manica a tre quarti, colletto in crochet bianco a contrasto e solite décolleté nude ai piedi. Un abbinamento simile a quello indossato da Lady D nel 1984 all’uscita dallo stesso ospedale – la Lindo Wing del St. Mary’s Hospital – quando diede alla luce il suo secondogenito Harry. Nel caso di Diana l’abito era più lungo e generoso, una sorta di soprabito XL. Ma è difficile non notare che anche in quel caso il colletto bianco giocava contrastando il look.

L’abito a pois: dalla nascita di William a quella di George

Ma non è la prima volta che la Duchessa di Cambridge rende onore alla mamma del marito William, indossando outfit che ne riportano alla mente lo stile. Nel giorno della presentazione alla stampa del suo primogenito, George, il 23 luglio 2013, Kate scelse di indossare un abito celeste a pois bianchi con sotto scarpe sempre bianche. Una veste comoda, estiva e fresca. Che agli eredi di sua Maestà e ai tabloid d’Oltremanica non poteva non ricordare l’abito scelto da Diana in una situazione identica come la presentazione alla stampa dell’erede al trono, William, nel 1982. Unica differenza, il colore: Lady D aveva addosso il verde con pois bianchi con scarpe basse bordeaux, mentre per Kate dominava il celeste chiaro. Una differenza cromatica che non ha annullato il significato della scelta e il parallelismo tra le due donne, in una simbologia che per i sudditi britannici ha un forte peso emotivo.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"