Giornalista ucciso in Slovacchia, premier Fico annuncia le dimissioni

Il premier slovacco Robert Fico (Getty Images)
3' di lettura

Il ritiro, causato dalla bufera politica che ha seguito l’omicidio del reporter Jan Kuciak, è condizionato al rispetto da parte del presidente Kiska dell'attuale maggioranza. Il giornalista fu trovato morto insieme alla fidanzata lo scorso 25 febbraio

Il premier slovacco Robert Fico ha offerto le dimissioni, che saranno presentate domani, a causa della crisi politica apertasi dopo l’omicidio del giornalista Jan Kuciak, trovato morto nella sua abitazione lo scorso 25 febbraio insieme alla fidanzata. Il ritiro di Fico segue quelli del ministro dell'Interno Robert Kalinak, del ministro della Cultura Marek Madaric, dell'assistente del premier Robert Fico, Maria Troskova, e del segretario del Consiglio di sicurezza, Viliam Jasan.

L’inchiesta di Kuciak e gli arresti

I nomi di Troskova e Jasan erano finiti nell'inchiesta a cui stava lavorando Kuciak, pubblicata da Aktuality.sk, per presunti legami e affari che li legavano a persone vicine alla 'ndrangheta in Slovacchia. In relazione all’omicidio del reporter, l’1 marzo erano stati arrestati sette italiani, membri di una famiglia legata alle cosche calabresi, poi tutti rilasciati due giorni dopo.

Le dimissioni di Fico

Fico ha annunciato la sua offerta di dimissioni all'incontro con il presidente Andrej Kiska: lascerà il posto da premier e verrà formato un nuovo governo, ma senza andare ad elezioni anticipate. Il premier ha condizionato le sue dimissioni al rispetto da parte del presidente Kiska e dell'attuale maggioranza della coalizione governativa. Secondo il primo ministro, il diritto a nominare il suo successore spetta al suo partito (lo Smer, democratici sociali), vincitore delle elezioni parlamentari del 2016.

Parlamento europeo chiede commissione d’inchiesta

Intanto oggi l’omicidio di Kuciak è arrivato a Strasburgo, dove i deputati del Parlamento europeo lo hanno definito un "attacco non solo alla Slovacchia ma all'Europa intera" e hanno chiesto una commissione d’inchiesta "imparziale e trasparente". Ma si è anche discusso delle rivelazioni contenute nell'ultimo articolo del reporter, dal presunto uso improprio dei fondi dell'Ue in Slovacchia ai legami tra gruppi della criminalità organizzata e politici.

Data ultima modifica 14 marzo 2018 ore 19:58

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"