Burkina Faso, attaccate ambasciata francese e sede esercito: morti

Mondo
Soldati nei pressi dell'Istituto francese di Ouagadougou, uno degli obiettivi degli attacchi. Alle loro spalle si leva del fumo (Getty Images)
GettyImages-Burkina_Faso

E' di 30 morti il bilancio provvisorio dell'attacco terrorista che ha preso di mira il quartier generale militare a Ouagadougou, capitale del Paese. Un attacco simultaneo ha colpito nelle stesse ore l'ambasciata francese

Attentato terroristico in Burkina Faso. Obiettivi: l'ambasciata francese a Ougadougou, capitale del Paese, lo stato maggiore dell'Esercito e l'Istituto francese George Melies. Secondo il bilancio fornito da fonti di sicurezza francesi le vittime sarebbero una trentina, nessuna di nazionalità francese. Altre fonti del governo burkinabè, citate da AFP, parlano invece di 16 vittime - nove assalitori e sette forze di sicurezza - la maggior parte delle quali avrebbe perso la vita nell'attacco al quartiere generale dell'Esercito.

L'esplosione e i colpi d'arma da fuoco

Secondo la ricostruzione di "Le Monde", che ha seguito in diretta l'evolversi degli eventi, un'esplosione, probabilmente causata da una o due vetture saltate in aria – e confermata da fonti della sicurezza del Paese – ha colpito il parcheggio della sede militare. In contemporanea, colpi d'arma da fuoco sono stati uditi nell'area in cui si trovano l'ambasciata di Francia e l'Istituto francese. Secondo testimoni, citati sempre dal quotidiano d'Oltralpe, cinque uomini sarebbero usciti da un'auto e avrebbero aperto il fuoco sui passanti prima di dirigersi verso la sede diplomatica. La polizia riferisce che tra le due zone, nel centro di Ouagadougou, è stato creato un "perimetro di sicurezza". 

Francia: "Situazione sotto controllo"

Via Twitter, l'ambasciatore francese a Ouagadougou, Xavier Lapdecab, consiglia "prudenza assoluta a tutti i compatrioti" che si trovano in città a causa dell'attacco: il suggerimento è quello di "restare in un luogo sicuro". Intanto a Parigi, dal ministero degli Esteri fanno sapere che la situazione è "sotto controllo" e che anche il presidente Emmanuel Macron "segue attentamente quanto sta accadendo" in Burkina Faso. Le forze speciali francesi sono schierate, ma lo Stato maggiore non ha precisato se abbiano partecipato alle operazioni in corso.

Gli ultimi attacchi a Ouagadougou

A Ouagadougou negli ultimi anni si sono registrati diversi attentati di matrice jihadista, in particolare a luoghi frequentati dagli occidentali. Tra gli ultimi quello del 13 agosto 2017 quando al ristorante Aziz Istanbul, sulla via principale della capitale burkinabè, un attacco fece 19 morti e una ventina di feriti. Il 15 gennaio 2016, invece, trenta persone – tra cui cinque europei e un canadese – furono uccisi in un raid contro un hotel e un altro ristorante. Il primo attacco non fu rivendicato, il secondo porta invece la firma di Al Qaeda.  

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24