Febbre gialla, nuova epidemia in Brasile: 164 morti

Il ministero della Salute brasiliano ha comunicato che 164 persone sono morte durante l'ultima epidemia di febbre gialla (archivio Getty Images)
1' di lettura

I numeri diffusi dal ministero della Salute contano anche 545 persone contagiate. Le cifre sono molto vicine a quelle dell'emergenza del 2016-2017, mentre le autorità fanno sapere che solo il 25% della popolazione a rischio è stata vaccinata

Una nuova epidemia di febbre gialla si sta diffondendo in Brasile. Lo ha comunicato il ministero della Salute nazionale precisando che il virus ha già contagiato 545 persone, provocando 164 morti.

Vicini ai numeri del 2016-17

In una nota diffusa nelle ultime ore, il ministro della Salute ha inoltre sottolineato che le cifre riguardanti l'ultima rilevazione sono molto simili a quelle prodotte dalla precedente epidemia del 2016-17. Al termine di quell'emergenza si sono registrati 557 contagi e 178 vittime confermate. L'ultima epidemia, dice il governo federale, è stata particolarmente virulenta, colpendo anche luoghi solitamente non esposti alla febbre gialla. Le autorità federali stanno conducendo un'ampia campagna di vaccinazioni su tutto il territorio nazionale, ma la profilassi stenta a imporsi nelle grandi città come San Paolo e Rio de Janeiro. Il ministero ha precisato che appena il 25% della popolazione a rischio è stata vaccinata nonostante siano passate diverse settimane dall'inizio della campagna sanitaria.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"