Polonia, accoltella clienti di un negozio: un morto e diversi feriti

Mondo
polonia-accoltellamento

È successo nel Sud-Est del Paese, a Stalowa Wola. L'aggressore, un 27enne polacco, è stato fermato e arrestato. La polizia: "Ha attaccato la gente alle spalle". Una donna ha perso la  vita, ferite in modo grave diverse persone

È di una vittima e di sette feriti il bilancio di un attacco a un centro commerciale nella città di Stalowa Wola, nel Sud-Est della Polonia. Ad entrare in azione è stato un uomo che ha ferito i presenti con un coltello. Ora l'aggressore, un 27enne, è agli arresti come ha spiegato il portavoce della polizia, Andrzej Wierszyna

Una vittima e diversi feriti

Secondo quanto riporta l'Associated Press, i feriti si trovano in diverse strutture ospedaliere della zona e le autorità dicono che sei di loro sarebbero in gravi condizioni. La vittima è una donna di cinquant'anni che ha perso la vita poco dopo essere stata ricoverata in ospedale.

"Ha attaccato le persone alle spalle"

Sempre secondo quanto riferito dalla polizia polacca, l’aggressore è un polacco che abitava a Stalowa Wola. L’uomo "ha attaccato le persone alle spalle, colpendole con un coltello", hanno detto gli agenti. Rimangono però ancora sconosciute le ragioni dell’aggressione. Ma, stando a una prima ricostruzione dei fatti, sembra che a fermare l'uomo siano stati proprio i clienti del centro commerciale che poi l'hanno consegnato alle forze dell'ordine. 

Un video mostra i primi soccorsi sul luogo dell'attacco

Mondo: I più letti