Usa, tacchini selvatici attaccano un uomo in Massachusetts

Mondo

Un residente della città di Bridgewater, a sud di Boston, è stato attaccato dal gruppo di volatili. L'uomo ha ripreso la scena e il video è diventato virale sul web

Un abitante della città di Bridgewater, in Massachusets, è stato attaccato da un gruppo di tacchini selvatici. L'uomo stesso ha ripreso la scena e il video, condiviso su Storyful, è diventato virale sul web. Anche la polizia locale ha condiviso un video di quattro volatili che seguono un'auto delle forze dell'ordine. Per la polizia di Bridgewater i tacchini selvatici possono diventare un problema per la città, ma non costituirebbero per ora una seria minaccia per la comunità.

 

Segnalazioni anche in altre città

L'uomo che ha condiviso il video dell'aggressione via Storyful si chiama Bob Smith ed è un residente della città di Bridgewater, in Massachusets. Smith ha raccontato di essere stato seguito a lungo e che uno dei tacchini lo avrebbe anche beccato al polpaccio. Secondo la polizia di Bridgewater, nonstante le aggressioni, i volatili non costituirebbero un pericolo per la comunità. La legge statale classifica questi animali come fauna selvatica e ciò non consente alla polizia di poter intervenire per rimuoverli. Oltre alla cittadina del Massachssets, è stato registrato un aumento delle segnalazioni di attacchi da parte dei tacchini anche Somerville, Belmont e Brookline: la polizia, infatti, ne avrebbe ricevute circa 140 dall'inizio dello scorso anno.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24