Francia, il "caro" make up di Macron: 26mila euro in tre mesi

Mondo
Getty_Images_Emmanuel_Macron

Polemica sul presidente francese dopo due fatture, mandate dal suo addetto al  maquillage, pubblicate da “Le point”. L'Eliseo: “Le spese verranno ridotte"

Dopo François Hollande, accusato un anno fa di “socialismo a colpi di shampoo” per lo stipendio giudicato eccessivo del suo coiffeur personale, una polemica simile travolge il suo successore, Emmanuel Macron. Che in soli tre mesi avrebbe speso 26mila euro per il maquillage.

 

Le fatture incriminate

A rivelarlo è il quotidiano d'oltralpe “Le point”, che nel numero di giovedì 24 agosto ha pubblicato due fatture inviate a Macron dalla sua make up artist: rispettivamente da 10mila e 16mila euro. Per un totale, appunto, di 26mila euro in soli tre mesi di presidenza, nei quali ha già visto crollare la sua popolarità. “Forse – scrive 'Le point' – esternalizzando le sue prestazioni il presidente della Repubblica pensava che la remunerazione della persona che si occupa di farlo bello sarebbe stata meno controllata”. La persona in questione è Natacha M., 40 anni, al servizio di Emmanuel Macron già prima che l'ex ministro dell'Economia si candidasse all'Eliseo.

 

L'Eliseo: “La spesa sarà ridotta”

La notizia è stata ripresa da diversi media. “Lo sguardo di Macron ha un prezzo”, scrive ad esempio il britannico “Guardian”, che ricorda come la moglie Brigitte lamentasse le sue rughe a dispetto della “freschezza” del compagno 39enne. A pagare le fatture sarà Alexis Kohler, segretario generale dell'Eliseo. Dal palazzo parlano di “urgenza” - secondo una nota citata da BfmTv – e dicono che questa spesa “verrà ridotta in maniera significativa”.

 

I precedenti francesi

Come detto, Macron non è il primo presidente francese a tenere alla sua immagine e per questo a finire nella bufera. Il suo predecessore, Hollande, spendeva addirittura 10mila euro mensili per il parrucchiere, come aveva rivelato a luglio 2016 “Le canard enchainé”. E Nicolas Sarkozy, con i suoi ottomila euro al mese spesi per il make up - nonchè le sue sfarzose vacanze - non era certo da meno.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24