Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Francia, dopo lo sciopero Sarkozy apre al dialogo

1' di lettura

Due milioni in piazza ieri contro il governo. Il presidente annuncia un incontro con i sindacati e dice: "Dovremo uscire da questa prova più forti di prima"

Nicolas Sarkozy apre al dialogo. Dopo lo sciopero generale di ieri, che secondo i sindacati ha portato in piazza due milioni di persone contro le politiche del governo, il presidente francese ha fatto capire di aver ricevuto il messaggio: "Questa crisi - ha detto - impone l'obbligo di ascoltare, di dialogare e, allo stesso tempo, una grande determinazione ad agire". Sarkozy ha quindi annunciato di voler incontrare a febbraio le organizzazioni sindacali e padronali "per concordare un programma di riforme per il 2009" e ha poi aggiunto: "La Francia deve uscire più forte da questa prova".

Leggi tutto
Prossimo articolo