Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Medioriente, Obama si attiva subito per la pace

1' di lettura

Il presidente Usa ha telefonato al premier israeliano Olmert, al presidente dell'Anp Abu Mazen, al presidente egiziano Mubarak e al re giordano Abdallah II impegnandosi per il consolidamento del cessate il fuoco tra Israele e mondo arabo

Primo giorno da presidente per Barack Obama e prime mosse sia sul fronte internazionale che su quello interno. Grande atenzione soprattutto alla situazione in Medioriente: Obama ha telefonato al premier israeliano Olmert, al presidente dell'Anp Abu Mazen, al presidente egiziano Mubarak e al re giordano Abdallah II impegnandosi per il consolidamento del cessate il fuoco tra Israele e mondo arabo. Per quanto riguarda il fronte interno, pronta la firma di un ordine per la chiusura del carcere di Guantanamo entro il 2009.

- Il discorso integrale del 44esimo presidente Usa

- La lunga campagna elettorale di Barack Obama

- Insediamento del presidente. Un rito antico 220 anni

- Obama, insediamento 2.0

- Mattoncini Obama. Guarda la fotogallery

- Obama, è gadget-mania. Guarda la fotogallery

Leggi tutto
Prossimo articolo