Seregno, ragazzino spinto contro treno in corsa: fermati 2 minori

Lombardia
©Ansa

Il 15 enne ha riportato diverse ferite urtando il convoglio in seguito all'aggressione. Il fermo per tentato omicidio e tentata rapina a carico di due minorenni. La lite sarebbe scaturita per un messaggio inviato a una ragazza "contesa"

ascolta articolo

Gli agenti della Questura di Monza, con i colleghi della Sezione Polizia Ferroviaria, hanno eseguito un fermo per tentato omicidio e tentata rapina a carico di due minorenni che ieri hanno spinto sotto un treno in corsa un ragazzino di 15anni. Secondo quanto emerso dalle indagini sarebbe stata una ragazza contesa e un messaggino "di troppo" a scatenare l'aggressione. Il fermo è stato disposto dal pm per i Minorenni di Milano, che in questura ha condotto e diretto le indagini. I due giovani sono stati portati dai poliziotti al Cpa di Torino. 

Ricoverato

Il 15enne è stato ricoverato in ospedale dopo la caduta nello spazio tra il binario e le ruote del convoglio. Ha riportato varie ferite, ma non è in pericolo di vita. 

©Ansa

L'urto col convoglio e la caduta

Dopo essere stato spinto violentemente e volontariamente, come emerso dalle immagini delle videocamere di sorveglianza della stazione, il 15enne aggredito ha urtato con lo zainetto contro il treno in movimento, per poi venire trascinato dal convoglio. Miracolosamente non è finito sotto il treno.

Milano: I più letti