Incidente in montagna nel Bergamasco, 41enne trovato morto

Lombardia

Le ricerche sono scatate dopo l'allarme lanciato dai familiari, che non hanno visto rincasare l'escursionista. Il corpo è stato trovato in fondo a un dirupo  sopra l'abitato di Dossena, in valle Brembana

ascolta articolo

Incidente mortale la notte scorsa sulle montagne della Bergamasca. Un escursionista in mountain bike che non era rincasato a Zogno al termine di un giro in bici è stato trovato questa mattina morto in fondo a un dirupo. La vittima dell'incidente aveva 41 anni e viveva a Zogno: l'incidente è avvenuto sopra l'abitato di Dossena, in valle Brembana.

Le ricerche

Nella notte i ricercatori, allertati dai familiari dell'uomo, avevano trovato la bici in cima al versante del monte Vaccareggio, che si affaccia sulla Val Parina, in un'area molto impervia e con pareti di roccia alte parecchie decine di metri. Perlustrata l'area boschiva e dei pascoli intorno al luogo del ritrovamento della bicicletta, all'alba è stato richiesto l'intervento dell'elisoccorso per una ricognizione alla base delle pareti, difficilmente raggiungibile in altro modo. Il corpo è stato individuato e il personale medico non ha potuto fare altro che constatare il decesso. Secondo una prima ricostruzione, l'uomo è precipitato da un punto ricoperto di neve e di ghiaccio per un centinaio di metri, in un dirupo, verso la Val Parina. Sul posto anche i vigili del fuoco e l'ambulanza del 118.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24