Milan, Stefano Pioli firma il rinnovo fino al 2023 con opzione al 2024

Lombardia
©Getty

La firma – su un contratto di 3,5 milioni di euro – è arrivata insieme a tutta la dirigenza milanista al completo

Stefano Pioli ha rinnovato il contratto con il Milan di un altro anno, fino al 2023. Con opzione per il 2024. Lo ha annunciato il club rossonero. La firma – su un contratto di 3,5 milioni di euro – è arrivata insieme a tutta la dirigenza milanista al completo: dal presidente Paolo Scaroni fino a Paolo Maldini, Frederic Massara e il Ceo Ivan Gazidis. Pioli ha preso in mano il club a ottobre del 2019, prendendo il posto dell’esonerato Marco Giampaolo, e ha riportato i rossoneri in Champions League dopo sette anni dall’ultima volta.

Le dichiarazioni

WL’ultima foto è la più fresca, la più bella perché è l’ultima ma mi auguro che dopo questo momento ce ne siano tante altre. Vogliamo essere ambiziosi e costruire qualcosa di importante". Così Gazidis: "È un processo step by step. Non è necessario pensare troppo avanti solamente con i sogni. Stefano ora va a Milanello per il lavoro e questo è fondamentale per il nostro progresso. Non parliamo troppo di sogni, parliamo di lavoro. Stefano è perfetto per rappresentare i valori del club". Infine, Maldini: "Noi non facciamo un contratto solo con l’allenatore Pioli, ma con l’uomo. C’è un rispetto assoluto e sintonia tra le parti".

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24