Seveso, aggredisce una donna sul treno: arrestato 25enne

Lombardia

Il giovane, palesemente alterato da sostanze stupefacenti, si è scagliato contro la ragazza minacciandola di morte perché convinto che lei lo stesse filmando. Un altro passeggero, 19enne, dopo aver chiesto aiuto al 112 è intervenuto venendo a sua volta minacciato

Un 25enne è stato processato oggi per direttissima, dopo essere stato arrestato dai carabinieri per aver aggredito una donna su un treno regionale, convinto che lei lo stesse riprendendo con il cellulare. È accaduto ieri a Seveso, in provincia di Monza e Brianza.

L'aggressione

Il giovane, nigeriano e con precedenti, palesemente alterato da sostanze stupefacenti, a quanto emerso si è scagliato contro una ragazza, minacciandola di morte perché convinto che lei lo stesse filmando. Un altro passeggero del treno, un 19enne pakistano, dopo aver chiesto aiuto al 112, è intervenuto venendo a sua volta minacciato e aggredito, mentre la donna è riuscita ad allontanarsi e abbandonare il convoglio. Quando il 25enne è sceso dal treno, ha trovato ad attenderlo i carabinieri che non senza fatica sono riusciti a bloccarlo e lo hanno portato in carcere a Monza.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24