Elezioni comunali Varese, Davide Galimberti è di nuovo sindaco

Lombardia
©Ansa

Vittoria alle urne per il primo cittadino uscente: la coalizione di centrosinistra e 5 Stelle è in testa al ballottaggio quando mancano solo una decina di sezioni. Bianchi: “Partita chiusa, ma non è funerale”

Quando mancano solo una decina di sezioni, la coalizione di centrosinistra e 5 stelle è in testa al ballottaggio per l'elezione del sindaco di Varese. Il primo cittadino uscente Davide Galimberti ha raggiunto il 53,78% delle preferenze, rispetto al 46,22% dell'avversario, il leghista Matteo Bianchi, che gli ha telefonato per complimentarsi (LO SPECIALE ELEZIONI – TUTTI I RISULTATI ELETTORALI - IL BALLOTTAGGIO A VARESE). " Varese non torna indietro! Continuiamo a fare, Non vedo l'ora, subito al lavoro" ha scritto Galimberti su Facebook.

Galimberti: "Premio per lavoro fatto in questi 5 anni"

Applausi e cori da stadio per Davide Galimberti, sindaco uscente di Varese, letteralmente portato in trionfo dai suoi sostenitori riunitisi a Palazzo Estense, sede del Comune, per festeggiare la sua riconferma a sindaco. "Si tratta di un premio per il lavoro concreto fatto in questi cinque anni, un lavoro che continueremo coinvolgendo tutti quanti - ha detto Galimberti ai giornalisti -. Mi sembra che questo dato confermi la fase assolutamente negativa della Lega che qui è nata e cresciuta, ma ha avuto uno stop importante. Abbiamo avuto Matteo Salvini per giorni e giorni in città, ma la risposta della gente è importante" Un attacco frontale alla Lega, battuta "alla capacità di aver costruito una compagine politico-amministrativa allargata a aperta alle forze civiche, in netta contrapposizione ad un centrodestra un po' vecchio". "La Lega è nata qui, i varesini l'hanno conosciuta e hanno conosciuto la sua inefficienza politica per anni ora si fidano di un'alternativa".

"I grandi sconfitti sono Salvini e Regione Lombardia"

A chi gli chiedeva se la prossima sfida per il centrosinistra lombardo sarà la conquista della Regione, Galimberti ha risposto: "i grandi sconfitti in questa elezione varesina sono da una parte Matteo Salvini e dall'altra la Regione Lombardia, che erano qui tutti i giorni a fare spot. Penso che adesso, grazie all'energia dei comuni e alle forze civiche del nostra territorio, si possa costruire ad un progetto alternativo a quello attuale per la Regione".

Bianchi: “Partita chiusa, ma non è funerale”

Accolto da un lungo applauso, Bianchi è appena arrivato alla storica sede varesina del Carroccio di piazza del Podestà, spronando i suoi sostenitori e dicendo loro: "La partita è chiusa, ma non è un funerale, c'è chi vince e c'è chi perde, l'importante è essere a posto con la propria coscienza". "Abbiamo fatto il massimo - ha aggiunto Bianchi -, non ho nulla da rimproverarmi, un mesetto in più di campagna elettorale sarebbe stato meglio, ma accettiamo il risultato e organizziamoci per una sana opposizione". "C'è il rammarico - ha concluso - che il sindaco di una città importante come Varese sia stato eletto solo da un quarto della popolazione".

"Faremo tesoro degli errori"

Bianchi ha aggiunto: "Sono orgoglioso che Matteo Salvini sia venuto a Varese quattro volte. Il nostro è stato un gioco di squadra e sono stato contento del suo sostegno e di quello di Giancarlo Giorgetti, anche se i risultati non sono stati quelli che ci attendevamo. Ci sono momenti in cui si sale e altri in cui si scende. Elezioni che si vincono e altre no: si vince e si perde insieme. Faremo tesoro degli errori del passato, abbiamo riacceso l'entusiasmo. A Varese sarà importante anche il coinvolgimento dell'opposizione. È stata una campagna elettorale entusiasmante e formativa me la porterò con me per tanto tempo. Continua il mio impegno da deputato, ma comincia quello da consigliere comunale di opposizione a Varese: non abbandonerò Palazzo Estense perché credo sia importante confermare l'impegno e la serietà che ho mostrato in queste settimane. La partita di Varese si gioca qui: la responsabilità di vittoria e sconfitta è in capo al candidato, ma credo che la vicinanza dei leader del centrodestra faccia piacere".

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24