Covid Lombardia, il bollettino: 574 contagi su 40.206 tamponi

Lombardia
©Ansa

In terapia intensiva ci sono 26 pazienti mentre in totale i ricoverati con sintomi sono 153. In isolamento domiciliare 7.958 persone

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi in Lombardia

 

Sono 574 i nuovi contagi registrati in Lombardia su 40.206 tamponi effettuati. In terapia intensiva ci sono 26 pazienti (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI IN ITALIA E NEL MONDO - I DATI DEI VACCINI IN ITALIA)

19:21 - Milano, protesta contro Green pass: corteo raggiunge tribunale

Il corteo, non autorizzato, dei no Green pass a Milano continua a sfilare per le strade della città e ha raggiunto il tribunale, monitorato dalle forze dell'ordine. I manifestanti dopo aver lasciato piazza della Scala hanno sfilato per le strade del centro e si sono poi spostati in piazza Duomo dove hanno continuato ad urlare slogan contro il governo, oltre che "giù le mani dai bambini!". Ad un certo punto hanno anche intonato l'Inno di Mameli. In corteo c'è anche un cartello con un fotomontaggio che ritrae il ministro della Salute, Roberto Speranza, vestito con una divisa da nazista e la scritta: "obbedisci, fai il vaccino!". Davanti al tribunale i manifestanti hanno scandito lo slogan "Costituzione".

19:03 - Sala: "Sono totalmente favorevole al Green pass"

"Sono totalmente favorevole al Green pass. Non credo sia giusto fare gli allarmisti, ma è ancora il momento della cautela. Basta guardare cosa sta succedendo negli altri Paesi". Lo ha detto il sindaco di Milano Giuseppe Sala intervenendo alla rassegna 'Rapallo Protagonisti'. "Sono un ovvio e naturale supporter di questo governo - ha aggiunto - ma sulle discoteche stanno sbagliando. Io le riaprirei, i ragazzi potrebbero entrare utilizzando il green pass".

18:09 - Milano, protesta contro Green pass: insulti a Draghi e svastiche

Il corteo dei no Green pass di Milano, che conta adesso migliaia di persone ha sfilato per le strade del centro città con i manifestanti che hanno urlato "libertà, libertà" e con in testa lo striscione con la scritta "Fuori i Big Pharma dallo Stato. No alle multinazionali". Il corteo ha attraversato piazza Duomo e Galleria Vittorio Emanuele, il salotto della città, sotto lo sguardo attonito di chi stava facendo shopping, per poi fermarsi in piazza Scala davanti alla sede del Comune dove i manifestanti hanno scandito insulti contro il presidente del Consiglio, Mario Draghi, In corteo si vedono stelle di David con la scritta "non vaccinati = ebrei" e dei cartelli con le svastiche che sono paragonate al green pass. La piazza è presidiata dalle forze dell'ordine in tenuta anti sommossa.

18:01 - Lodi, Green pass obbligatorio per entrare a Festa Unità

Il Green pass sarà obbligatorio per entrare alla prossima Festa provinciale dell'Unità di Lodi, anche se basterà aver fatto la prima dose. "Non era affatto obbligatorio per legge che lo richiedessimo ma noi lo vogliamo - spiega il responsabile organizzativo della festa Andrea Ferrari. Vogliamo una kermesse in sicurezza. In questo periodo, in attesa della fine della pandemia, bisogna avere ancora un po' di pazienza e prudenza. E noi le adottiamo". Quest'anno, la manifestazione durerà dal 26 agosto al 5 settembre e, come ogni anno, ospiterà "dibattiti di ampio respiro".

17:57 - Milano, manifestazione contro il Green pass

Sono diverse centinaia le persone che stanno manifestando a Milano in piazza Fontana, a due passi dal duomo di Milano, contro il green pass nell'ambito della mobilitazione che si svolge in molte città italiane. I manifestanti sono tanti e la piccola piazza Fontana non li contiene tutti per questo stanno sfilando verso la più capiente piazza Duomo, scandendo slogan come "No Green pass", "libertà, libertà" e "noi siamo popolo". I manifestanti sono praticamente tutti senza mascherine e non mantengono le distanze di sicurezza. Il coro "libertà, libertà" è accompagnato dal battito di mani. In piazza Fontana quando la manifestazione di protesta ha preso il via ci sono state delle tensioni tra manifestanti no green pass e i giornalisti. I manifestanti hanno urlato "venduti" alla stampa e hanno cercato di allontanarli anche con degli spintoni.

17:48 - Vaccini, in Lombardia nuove iniziative per coinvolgere over 60

Data la disponibilità di vaccino monodose di Johnson & Johnson, la direzione Welfare di Regione Lombardia ha messo in campo una serie di iniziative sul territorio, su impulso delle Ats e con il coinvolgimento attivo dei sindaci e dei medici di base, per aumentare l'adesione alla campagna vaccinale da parte dei cittadini over 60 non ancora vaccinati. L'accesso alla vaccinazione è libero, presso i centri vaccinali o sulle apposite unità mobili inviate sul territorio. Lo rende noto la vicepresidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti, sul suo profilo Facebook. L'iniziativa di promozione della vaccinazione con l'ausilio delle unità mobili vaccinali e la collaborazione della amministrazioni comunali è già partita in molti Comuni del territorio, tra cui Mortara, Monzambano, Milano (dal 21 al 31 luglio), Brescia (dal 23 al 29 luglio), mentre a Bergamo partirà da martedì 27 luglio fino all'11 agosto. Nei municipi di Milano sono finora state effettuate 439 somministrazioni a over 60. Infine, sono 1432 i turisti che si fermeranno almeno 14 giorni in Lombardia ad essersi prenotati per ricevere il vaccino. "Ringrazio Areu, le Ats e i sindaci dei Comuni interessati da questa campagna speciale del Piano Vaccinazioni - ha scritto su Facebook Letizia Moratti -, per la grande collaborazione messa in campo per raggiungere un obiettivo comune".

17:30 - In Lombardia 574 nuovi casi su 40.206 tamponi

Con 40.206 tamponi eseguiti è di 574 il numero di nuovi casi positivi al Coronavirus registrati in Lombardia, con una percentuale in discesa all'1,4% contro l'1,9% di ieri. Calano di una unità i pazienti in terapia intensiva che ora sono 26 mentre crescono di 11 negli altri reparti (153). Inoltre non è stato segnalato alcun decesso. Il totale da inizio pandemia è dunque di 33.815 morti.

11:45 - Vaccini, in Lombardia prenotazioni per stranieri senza codice 

Da lunedì prossimo 26 luglio, sarà possibile la prenotazione della vaccinazione anti Covid tramite il call center 800894545 per gli stranieri temporaneamente presenti in Lombardia, sprovvisti di un codice valido (codice fiscale, codice univoco, codice STP). Lo comunica con un post sui social il vicepresidente e assessore regionale al Welfare Letizia Moratti, spiegando che "il call center rilascerà a questi cittadini un codice personale che consentirà l'accesso alla prenotazione online o attraverso il call center stesso". Intanto, aggiunge Moratti "ieri abbiamo toccato quota 11.458.005 somministrazioni con un incremento giornaliero di 95.334 iniezioni e una percentuale del 97,17% rispetto al consegnato".

11:16 - A Pavia steward antimovida in piazza fino a ottobre 

Per 13 settimane, fino a metà ottobre, a Pavia il venerdì e il sabato sera in piazza ci saranno degli steward pagati dal Comune a vigilare sulla movida. Dopo la proposta avanzata dal Comitato per l'ordine e la sicurezza dell'11 giugno e la sperimentazione delle ultime settimane, spiega La Provincia Pavese, il Comune ha stipulato un contratto da 38mila euro con una società esterna proprio per questo. "Queste figure - ha spiegato l'assessore alla Polizia locale, Pietro Trivi, - hanno principalmente una funzione deterrente, dal momento che indossano una pettorina e sono facilmente individuabili. In effetti, sentendo alcuni esercenti, si sarebbe notato un miglioramento legato alla presenza degli steward. Ricordo, tuttavia, che queste persone hanno solo ed esclusivamente il compito di segnalare eventuali situazioni di pericolo alle forze dell'ordine, le uniche che sono legittimate a intervenire". Questi steward, infatti, non possono avere armi o effettuare fermi. Hanno un cellulare e, se vedono situazioni a rischio, devono avvisare le forze dell'ordine.

8:03 - In Lombardia 691 contagi su 36.163 tamponi

Con 36.163 tamponi effettuati è di 691 il numero di positivi registrati in regione, con una percentuale dell'1,9%. Sono 27 i ricoverati in terapia intensiva, mentre sono 142 quelli negli altri reparti. È stato segnalato un decesso che porta il totale da inizio pandemia a 33.815. Per quanto riguarda le province, i nuovi casi a Milano sono stati 203 di cui 98 in città. 169 a Varese, 53 a Mantova, 48 a Brescia, 46 a Monza, 30 a Cremona, 23 a Bergamo, 22 a Pavia. 21 a Como. 20 a Lodi, cinque a Lecco e due a Sondrio.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24