Milano, catcalling: chiuse le indagini per due militari

Lombardia
©Ansa

L’episodio di molestie verbali risale a tre mesi fa: i due si trovavano in libera uscita ed erano con altri amici in un bar sotto casa di una 20enne alla quale, mentre stava rincasando, hanno rivolto insulti pesanti

La procura di Milano ha chiuso le indagini su un caso di catcalling (cioè molestie verbali rivolte per strada o in un luogo pubblico) nei confronti di due militari dell'esercito, ora trasferiti dalla caserma in cui prestavano servizio, accusati di aver preso di mira almeno tre volte in un pomeriggio una 20enne. L'episodio risale a circa tre mesi fa. I reati contestati sono molestie e per uno dei due anche minacce.

La vicenda

approfondimento

Cos'è il catcalling, significato e perché è importante parlarne

I due, che ora rischiano il processo, si trovavano in libera uscita ed erano con altri amici in un bar sotto casa della giovane alla quale, mentre stava rincasando, hanno rivolto insulti pesanti. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24